Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

"Senza un corpo è impossibile cominciare un lutto"

Missionario clarettiano, laureato in filosofia, teologia e sociologia, Padre Henry Ramirez Soler è arrivato a Medellín del Ariari ad appena 22 anni. Era il 1996, una delle epoche più dure del conflitto, e da allora si è sempre battuto a fianco delle vittime per ottenere verità e giustizia. La sua esperienza è tra l'altro servita come spunto per l'elaborazione di una strategia di ricerca dei "desaparecidos" durante i negoziati di pace a l'Avana. swissinfo.ch lo ha accompagnato per diversi giorni nella sua attività pastorale e a difesa dei diritti umani. (Ricardo Torres e Stefania Summermatter)

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.