Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Allo stadio con Herzog e de Meuron

Il modello dello stadio

(Keystone Archive)

Dopo il St.Jakob di Basilea, i due noti architetti svizzeri costruiranno il nuovo stadio di calcio a Monaco di Baviera. Con una struttura inedita.

Gli architetti Jacques Herzog e Pierre de Meuron costruiranno il nuovo stadio di calcio di Monaco. La decisione è stata presa venerdì, ha indicato una portavoce. Il prestigioso studio basilese ha già progettato lo stadio San Giacomo di Basilea. La più grande e complessa realizzazione dei due architetti è la Tate Gallery of Modern Art di Londra.

Inaugurazione per il 2006

Lo studio basilese è riuscito ad imporsi su altri sette uffici invitati a partecipare al concorso, fra cui quattro tedeschi. Lo stadio di Monaco, che dovrebbe costare 250 milioni di euro (370 milioni di franchi) e ospitare 66 000 spettatori, è già stato battezzato «Allianz-Arena», dal nome del partner, la compagnia assicuratrice Allianz.

Sarà utilizzato da due club: l'FC Bayern e il 1860 München. L'inizio dei lavori è previsto per l'autunno e l'inaugurazione per il 2005. La nuova strutura sportiva sarà quindi pronta per i mondiali di calcio del 2006.

Salvagente gigante

Il nuovo stadio sarà circondato da un involucro di cuscini di materiale sintetico gonfiabili. Vista dall'alto, la struttura fa pensare ad un salvagente gigante. Attraverso l'illuminazione e variazioni della pressione dell'aria, lo stadio dovrebbe "pulsare" con i colori delle squadre in campo. "Il più bizzarro stadio del mondo", è stato il commento del presidente del Bayern Franz Beckenbauer.

swissinfo e agenzie

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera