Argomenti a favore

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 marzo 2009 - 16:11

- La Svizzera è tenuta a introdurre il passaporto biometrico in seguito agli accordi di Schengen.
- I passaporti biometrici permettono ai cittadini svizzeri di muoversi più liberamente e in particolare di recarsi negli Stati uniti senza visto.
- La banca dati centralizzata serve a garantire la sostituzione dei documenti e a evitare gli abusi. Non può essere usata a scopi di indagine.
- Oltre 50 stati hanno già introdotto il passaporto biometrico. Altri seguiranno presto.
- Per il turismo in Svizzera la libertà di viaggiare è fondamentale. Un no potrebbe avere come conseguenza che turisti cinesi, indiani o russi dovrebbero richiedere un visto in più per visitare la Svizzera.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo