Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Basket: il titolo torna a Lugano

Battendo mercoledì sera l'Olympic Friburgo (81-88), i Lugano Tigers hanno conquistato il settimo titolo di campione svizzero della loro storia, il primo dal 2006.

Dopo tre sconfitte consecutive nella finale dei playoff, i bianconeri sono finalmente riusciti a riportare sulle rive del Ceresio il titolo di campione svizzero. Lo scorso anno il Lugano era stato superato dai rivali cantonali della SAV Vacallo, mentre nel 2008 e nel 2007 ad imporsi era stata proprio l'Olympic Friburgo.

Mercoledì sera alla Sainte-Croix di Friburgo, i Lugano Tigers non hanno tremato, sconfiggendo in gara quattro la squadra locale per 88 a 81.

Dopo essersi imposti in casa nel primo atto della finale (giocata al meglio delle cinque), i bianconeri sono perfettamente riusciti a rialzarsi dopo la batosta subita all'Istituto elvetico in gara due, vincendo due volte di fila a Friburgo. Il mattatore della serata è stato lo statunitense Michael Efevberha, autore di 33 punti.

La conquista del titolo ha coronato un'annata quasi perfetta: il Lugano ha infatti chiuso la stagione regolare in testa, perdendo solo quattro dei 30 incontri disputati. Unico rammarico, la sconfitta subita a fine febbraio nella finale di Coppa della Lega, vinta proprio dall'Olympic Friburgo.

swissinfo.ch e agenzie


Link

×