Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Carlo Janka "vede" la meta

Il grigionese Carlo Janka si è avvicinato ulteriormente alla conquista della coppa del mondo generale di sci alpino, vincendo mercoledì la discesa di Garmisch Partenkirchen (Germania).

Il 24enne atleta rossocrociato ha concluso la competizione con due centesimi di vantaggio sull'austriaco Mario Scheiber e sette sul connazionale Patrick Küng, a pari merito con il canadese Erik Guay.

Carlo Janka ha disputato una gara in continuo progresso: in svantaggio di 51 centesimi rispetto a Scheiber al primo rilevamento cronometrico, l'elvetico è riuscito a recuperare tre decimi nella seconda parte del percorso e venti centesimi nel tratto finale.

Note positive anche per quanto concerne gli altri svizzeri: oltre a Küng, va infatti segnalato l'ottavo posto di Didier Cuche e il 13esimo di Didier Defago. Grazie al successo di mercoledì, Janka sale a quota 1074 punti nella classifica globale, scavalcando l'austriaco Benjamin Raich, ora secondo con 1019 punti. Didier Cuche è al terzo posto con 878 punti.

swissinfo.ch


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.