Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Coppa del mondo di sci: prima vittoria per Fabienne Suter

Fabienne Suter è stata la più rapida (a pari merito) sulle nevi italiane.

(Keystone)

La giovane svizzera ha ottenuto domenica, nel Super Gigante del Sestrière, la prima medaglia d'oro della sua carriera ai massimi livelli.

La 23enne sciatrice rossocrociata è salita sul gradino più alto del podio a pari merito con l'austriaca Andrea Fischbacher.

Domenica, le nevi del Sestrière sono state il teatro della prima vittoria in Coppa del mondo per due atlete. La svizzera Fabienne Suter e l'austriaca Andrea Fischbacher – partite rispettivamente in seconda e undicesima posizione – hanno infatti ottenuto il medesimo miglior tempo (1'21"06) nel Super gigante. Il tracciato della competizione era stato definito dall'allenatore delle ragazze rossocrociate Stefan Abplanalp.

La sciatrice del canton Svitto ha così regalato alla Svizzera la seconda medaglia d'oro stagionale in questa disciplina, dopo il successo di Martina Schild a Lake Louise (Canada), nel mese di dicembre.

Fuori Lara Gut

Finora, Andrea Fischbacher vantava due secondi posti e una medaglia di bronzo, tutti ottenuti in Super gigante, mentre Fabienne Suter si era classificata settima in discesa a Saint Moritz, la scorsa settimana, e ottava in Super gigante a Cortina il mese scorso.

Alle spalle delle due vincitrici – con un distacco di 24 centesimi – è giunta la tedesca Maria Riesch, che rafforza così la sua posizione nella classifica di specialità e pure il terzo posto in Coppa del Mondo generale.

Dal canto suo, la 16enne svizzera Lara Gut, che la scorsa settimana aveva conquistato la medaglia di bronzo a St. Moritz, è stata estromessa dalla gara poiché ha mancato una porta nella prima parte del percorso: un errore probabilmente causato dall'eccessiva aggressività. La giovane elvetica aveva infatti cominciato la discesa attaccando con decisione.

Brutta caduta

Durante la competizione del Sestrière si purtroppo verificato anche il serio ferimento dell'austriaca Maria Holaus: la sciatrice è caduta nella parte alta, finendo nelle reti di protezione, ed ha poi dovuto essere trasportata all'ospedale in elicottero. Ha subito una ferita al ginocchio e una commozione cerebrale.

La prossima settimana, la Coppa del mondo femminile si sposta in Croazia, dove il programma prevede lo slalom in notturna di Zagabria.

swissinfo e agenzie

Super-G del Sestrière

1. Fabienne Suter (Svi) e Andrea Fischbacher (Austria) 1'21''06.

3. Maria Riesch (Germania) a 0''24.

4. Alexandra Meissnitzer (Austria) a 0''38.

5. Renate Götschl (Austria) a0''47.

Le altre svizzere: 7. Nadia Styger; 13. Martina Schild.
Eliminate: Lara Gut, Fränzi Aufdenblatten, Monika Dumermuth.

Fine della finestrella


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×