Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Nuovo studio Prosciutto e salsicce possono causare il cancro, avverte l'OMS

I salumi, le salsicce e più in generale le carni rosse lavorate favoriscono lo sviluppo di tumori. È l’allarme lanciato dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), che ha inserito questi alimenti nella stessa categoria di rischio del fumo e dell'amianto. 

L’OMS ha inserito le cosiddette carni "lavorate" o "pressate" – salumi, prosciutti, insaccati, pancetta – nel gruppo numero 1, ossia quello dei prodotti più cancerogeni come l’arsenico o il benzene. Il consumo di carne rossa è invece considerato meno pericoloso da parte dell’organizzazione con sede a Ginevra. 

Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Intervistato dalla RSI, il viceprimario dell'Istituto oncologico della Svizzera italiana Luciano Wannesson invita però ad evitrare "allarmismi". 

Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

swissinfo.ch e RSI (TG del 26.10.2015)

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×