Navigation

Matrimoni forzati, una realtà anche in Svizzera

Considerati una violazione dei diritti umani, i matrimoni forzati riguardano anche la Svizzera e sono più frequenti nel periodo estivo: è infatti durante i viaggi di rientro al paese d'origine per le vacanze che molti giovani vengono costretti a contrarre matrimonio. 

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 luglio 2016 - 11:00
swissinfo.ch e rsi.ch (TG del 19.7.16), swissinfo.ch

Il Programma federale di lotta ai matrimoni forzati stima che ogni anno alcune centinaia di giovani immigrati subiscano delle pressioni per sposare una persona scelta dalla famiglia. Nella maggior parte dei casi i giovani non osano però palarne con persone esterne alla famiglia e denunciare le pressioni di cui sono vittima.

Contenuto esterno


Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo