Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

San Gottardo La sicurezza nel tunnel più lungo del mondo

Le Ferrovie federali svizzere hanno illustrato l’apparato che garantirà la sicurezza della galleria ferroviaria di base del San Gottardo. Con i suoi 57 km, il tunnel sotto le Alpi che verrà inaugurato il primo giugno è il più lungo del mondo.

La prevenzione degli incidenti inizia con un sofisticato monitoraggio dei treni che permette, tra le altre cose, di rilevare incendi, la fuoriuscita di gas pericolosi, il surriscaldamento degli assi, il blocco dei freni o altre anomalie come lo spostamento del carico. I convogli possono quindi essere bloccati prima che entrino in galleria.

L’evacuazione di chi si trova all’interno dei tubi avviene attraverso 178 cunicoli, raggiungibili con l’aiuto di corrimano, cartelli e illuminazione d’emergenza che portano a zone protette dotate di impianti che immettono aria pulita.

Ad occuparsi del salvataggio toccherà alle squadre d’intervento di stanza a Erstfeld, nel canton Uri, e Faido, in Ticino, a cui si affiancheranno anche quelle cantonali.

Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

swissinfo.ch e tvsvizzera.it (TG del 3.2.2016)

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.