Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Fabienne Suter seconda in super-G a Cortina

Davanti a tutte si è piazzata ancora una volta la statunitense Lindsey Vonn. Grande soddisfazione per Fabienne Suter che sale sul podio per la prima volta in questa stagione.

Cortina d'Ampezzo ospitò le olimpiadi nel 1956. Il secondo posto potrebbe quindi essere di buon auspicio per Fabienne Sutter che, come tutto il circo bianco, si sta preparando ai giochi di Vancouver.

Dopo il sesto posto a Lake Louise e il quarto in Val d'Isère, la ragazza di Svitto conferma con il secondo tempo sulla Tofana di essere tra le pretendenti ad un podio olimpico.

Buona anche la prova di Andrea Dettling, sesta. La Dettling, 23enne da tre giorni, conferma il suo feeling con la pista di Cortina, dove lo scorso anno fece segnare il terzo tempo e agguantò il suo primo – e finora unico – podio di Coppa del mondo.

Nadja Kamer si è classificata al 13esimo posto; Monika Dumermuth al 19esimo. Le altre svizzere, Nadia Styger e Fränzi Aufdenblatten, non hanno portato a termine la gara.

La vincitrice, Lindsey Vonn, ha dimostrato una volta di più le sue straordinarie qualità. La statunitense ha tagliato il traguardo con 67 centesimi di vantaggio sulla Suter. Il suo bilancio stagionale nelle discipline veloci è impressionante: quattro vittorie su quattro gare disputate in discesa; due vittorie, un secondo e un terzo posto in supergigante.

swissinfo.ch e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.