Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Federer contro Nadal, una partita per l'Africa

Il 21 dicembre prossimo, i due tennisti si sfideranno in una partita d'esibizione all'Hallenstadion di Zurigo. I ricavi saranno devoluti alla Fondazione Roger Federer, che sostiene diversi progetti di aiuto allo sviluppo in Africa.

Questa volta in palio non ci sarà un trofeo del Grande Slam. Lo spettacolo sarà comunque garantito, come sempre del resto quando si affrontano i due più grandi tennisti dell'ultimo decennio.

I biglietti per assistere all'incontro – "The match for Africa" – sono stati venduti in pochi minuti tramite il sito del Credit Suisse, banca con la quale Roger Federer è legato dall'inizio dell'anno da un contratto di sponsoring.

Gli introiti serviranno a finanziare la Fondazione Roger Federer (RFF). Questa associazione è stata creata dal tennista alla fine del 2003, con due obiettivi: finanziare progetti a favore di bambini svantaggiati e promuovere lo sport fra i giovani.

La sua azione si concentra in Africa e in particolare in Tanzania, Etiopia, Zimbabwe e Sudafrica. Dal 2007 la RFF sostiene pure un programma di aiuto in favore di giovani sportivi sprovvisti di mezzi finanziari in Svizzera.

Sabato, tramite il suo sito internet, Roger Federer ha pure indicato di voler continuare a lavorare con Paul Annacone. L'ex allenatore di Pete Sampras collabora con il tennista elvetico dall'inizio della tournée nordamericana.

swissinfo.ch e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×