Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Forze aeree svizzere I re del cielo

Le origini dell’aeronautica militare svizzera risalgono a quasi 100 anni fa. Una storia iniziata nel 1914 con otto velivoli. Oggi le Forze aeree svizzere dispongono di oltre 200 apparecchi, tra jet, aerei d’addestramento, elicotteri e droni.

Negli ultimi cinquant’anni le Forze aeree svizzere sono finite spesso sotto la luce dei riflettori quando si è trattato di acquistare velivoli da combattimento. Nel 1964 lo scandalo dei Mirage tenne banco per mesi nell’opinione pubblica e costò il posto al ministro della difesa Paul Chaudet. All’inizio degli anni ‘90 fu l’acquisto degli F/A-18 a far scorrere fiumi d’inchiostro. Oggi lo scenario si ripete con i Saab-Gripen, che governo ed esercito vorrebbero comperare per sostituire gli ormai superati Tiger.

(Immagini: Keystone, salvo quando è menzionata un'altra fonte)

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.