Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Gli altri avversari

L'Eire di Mc Carthy

Prima dei Mondiali, Mick Mc Carthy, coach degli arancio-bianco-verdi, aveva rispedito in Irlanda Roy Keane, il fuoriclasse del Manchester United, per incompatibilità di carattere.

La stampa diede del pazzo al coach, il quale si prese la rivincita sul campo: il suo Eire è arrivato ad un niente dai quarti di finale, eliminato ai rigori dalla Spagna.

Privo di grandi firme - se si eccettuano quelle di Staunton (Aston Villa) e Robbie Keane (Leeds) - l'Eire è un complesso tipicamente anglosassone, compatto, con gran cuore e votato al gioco fisico.

Dossena e l'Albania

Beppe Dossena, ex bandiera di Sampdoria e Torino, da aprile è il nuovo tecnico dell'Albania. Gli albanesi sono la classica mina vagante, che può contare su due attaccanti esperti come Tare e Bogdani, entrambi sotto contratto in Italia.

Dossena ha accettato la panchina albanese dopo che la squadra, il 16 aprile, perse 2-0 dai dilettanti di Andorra.

Russia pecora nera

Svizzera e Russia si sono incontrate spesso, di recente, nell'ambito delle qualifiche, sia esse ai Mondiali, sia agli Europei.

Ed i russi si sono praticamente sempre imposti, nel senso che hanno staccato il biglietto per le competizioni che noi svizzeri abbiamo visto in TV:

Valeri Gazzaev, coach dei russi, cercherà nuovi equilibri, dopo il flop dei Mondiali. La Russia ha infatti deluso, uscendo al primo turno nel gruppo con Tunisia, Giappone e Belgio.

Filippo Frizzi

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.