Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Hockey su ghiaccio: ottimo inizio della Svizzera

La squadra elvetica ha iniziato il Campionato mondiale di hockey con una vittoria. Sabato sera, a Mannheim, ha sconfitto la Lettonia per 3-1.

La compagine elvetica ha fatto la differenza segnando nei primi minuti del primo e secondo tempo. Andres Ambühl ha sbloccato il risultato al 3' e Roman Josi ha raddoppiato al 23'.

Nell’ultimo periodo, i Lettoni si sono fatti particolarmente minacciosi davanti alla porta difesa da Gerber. Infatti, dopo aver ridotto le distanze con Gints Meija, hanno messo sotto pressione la difesa rossocrociata che, infine, a porta vuota ha scritto la parola fine dell’incontro con la terza rete di Martin Plüss.

La Svizzera con alla transenna Sean Simpson ha convinto gli appassionanti di hockey grazie a un gioco offensivo spumeggiante e a una difesa efficace e granitica, guidata da un ispirato Martin Gerber.

Inoltre, si è messo in particolare evidenza il terzo blocco, con i vari Félicien Du Bois e Roman Josi in difesa, Damien Brunner, Andres Ambühl eThibaut Monnet in attacco. Questo quintetto ha disegnato costantemente delle pericolose trame di gioco sul ghiaccio di Mannheim ed è stato l’artefice delle prime due segnature per la compagine elvetica.

Grazie a questa vittoria, la formazione rossocrociata ha mantenuto intatte le sue possibilità di accedere alla fase successiva - i quarti di finale - del Campionato del mondo di hockey in Germania. Lunedì, la Svizzera dovrà affrontare l’Italia, che pare, almeno sulla carta, alla sua portata.

swissinfo.ch


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×