Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Kubica secondo nel Gran Premio della Malesia

Il pilota polacco della scuderia elvetico-tedesca BMW-Sauber ha realizzato il miglior risultato della sua carriera. La gara è stata vinta da Kimi Räikkonen.

Dopo un inizio disastroso una setttimana fa in Australia, la Ferrari è riuscita a centrare domenica in Malesia la prima vittoria della stagione.

Il finlandese Kimi Räikkonen ha dominato piuttosto facilmente la corsa. Autore della pole position e a lungo in testa, Felipe Massa è dal canto suo uscito di pista poco dopo metà corsa, privando così le 'rosse' di una probabile doppietta.

Ancora una volta le BMW-Sauber hanno fatto segnare un'ottima prestazione. Il polacco Robert Kubica ha concluso al secondo posto, a venti secondi dal vincitore. Per la BMW-Sauber, che si conferma la terza forza di questo inizio della stagione, si tratta del secondo podio consecutivo. "È un giorno fantastico per la squadra e naturalmente per me", ha dichiarato Kubica. Il suo compagno di squadra Nick Heidfeld - secondo in Australia - ha dovuto questa volta accontentarsi di un sesto posto.

Le due McLaren, partite dall'ottava e dalla nona posizione dopo essere state retrocesse per aver disturbato dei concorrenti durante le qualifiche, hanno concluso al terzo e al quinto posto. Heikki Kovalainen è riuscito ad issarsi per la seconda volta in carriera sul podio, mentre Lewis Hamilton è rimasto bloccato a lungo dietro a Mark Webber e a Jarno Trulli (quarto). Il pilota britannico rimane tuttavia al primo posto della generale.

swissinfo e agenzie

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×