Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Lo Zurigo è campione svizzero di calcio

Il FC Zurigo è campione svizzero per la decima volta

(Keystone)

All'ultima giornata di campionato, il FC Zurigo ha conquistato sabato il titolo di campione svizzero di calcio battendo in trasferta 2 a 1 il FC Basilea.

A grande sorpresa, la squadra zurighese ha sconfitto in extremis il Basilea, il grande dominatore della stagione. La partita è però stata macchiata da disordini e scontri tra tifosi e polizia.

I 30'000 tifosi basilesi accorsi sabato pomeriggio al St. Jakob-Park si stavano già apprestando a festeggiare il terzo titolo nazionale consecutivo.

Sul risultato di 1 a 1 a pochi minuti dalla fine, il FC Basilea era infatti ad un passo da un nuovo successo, grazie ai tre punti di vantaggio sui diretti rivali del FC Zurigo.

E invece, nei minuti di recupero, la squadra zurighese è riuscita nell'impresa, andando a segnare il gol della vittoria. Un gol che vale il titolo svizzero.

Sconfitti dopo 59 partite

In vantaggio al 29esimo minuto con Keita - il miglior marcatore del campionato - la squadra zurighese ha poi sofferto la pressione del Basilea, che ha trovato il gol del pareggio al 71. grazie ad una precisa punizione di Petric.

La squadra allenata da Lucien Favre non ha tuttavia abbassato le braccia e al 93esimo, in pieno tempo di recupero, Filipescu è riuscito a mettere per la seconda volta la palla dietro le spalle del portiere Zuberbühler.

Si tratta della prima sconfitta della squadra di casa al St. Jakob-Park dopo 59 partite.

Zurigo e Basilea terminano entrambe la stagione 2005/2006 a 78 punti. Il titolo di campione svizzero - dopo 25 anni di attesa - va però agli zurighesi grazie ad una migliore differenza reti.

Disordini

Come temuto, al termine della finalissima di Super League si sono verificati scontri e tafferugli. Non ci si aspettava però di assistere ad intemperanze simili, in un caos che deve preoccupare gli addetti ai lavori, in vista degli Europei di Svizzera e Austria del 2008.

Dopo il fischio finale dell'arbitro ticinese Massimo Busacca, i "tifosi" basilesi, sconcertati dalla sconfitta della loro squadra, hanno invaso il campo da gioco, esplodendo petardi e tentando di raggiungere i neoeletti campioni svizzeri.

Le forze dell'ordine sono intervenute massicciamente e sono ricorse a proiettili di gomma, lacrimogeni e idranti per riportare la calma.

Per evitare problemi la premiazione è avvenuta in tribuna e non sul campo da gioco.

Che la partita sarebbe sarebbe stata accompagnata da disordini, era prevedibile. A causa di alcuni problemi tra i due club, ai tifosi zurighesi erano infatti stati venduti soltanto 550 biglietti.

swissinfo e agenzie

In breve

Il FC Zurigo, fondato nel 1896, è uno dei club sportivi più vecchi della Svizzera.

Allo stadio del Letzigrund ad ogni partita della stagione appena terminata erano presenti in media 10'000 persone.

Fino a poche partite dal termine del campionato, lo Zurigo era decisamente in ritardo rispetto ai rivali del Basilea (5 punti in meno a 6 partite dalla conclusione).

Un calo dei renani e uno sprint finale degli zurighesi ha però capovolto la situazione, laureando il FC Zurigo campione svizzero dopo 25 anni.

Fine della finestrella

Fatti e cifre

Il FC Zurigo è campione svizzero di calcio 2005/2006.
Si tratta del 10. titolo della squadra zurighese, dopo quelli vinti nel 1902, 1924, 1963, 1966, 1968, 1974, 1975, 1976 e 1981.
Il FC Zurigo ha inoltre vinto 7 volte la Coppa svizzera: 1966, 1970, 1972, 1973, 1976, 2000 e 2005.
Il budget per questa stagione è stato di 8,5 milioni di franchi.

Fine della finestrella

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.