Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Multa salata per Swissair

Air Littoral non demorde

(Keystone Archive)

Swissair Group dovrà versare 15 milioni di euro (22 milioni di franchi svizzeri) a Air Littoral per non aver mantenuto le promesse finanziarie fatte alla compagnia francese.

Il Tribunale di commercio di Montpellier ha ordinato l'esecuzione provvisoria della sentenza, ha precisato Air Littoral. La compagnia regionale francese aveva trascinato all'inizio del mese SAirGroup, SAirLines e Mario Corti davanti al Tribunale di commercio per ottenere il rispetto degli accordi.

Il protocollo firmato il 30 giugno 2001 per la cessione a Marc Dufour delle azioni Air Littoral in mano a Swissair Group, prevedeva il versamento di 130 milioni di euro. L'ultimo versamento, di 15 milioni, fissato per il 30 settembre 2001, non è stato effettuato. La compagnia francese, con sede a Montpellier, ritiene di aver subito un danno che ha ritardato il suo piano di risanamento.

Un ricorso, forse due

Il commissario del concordato Karl Wüthrich intende esaminare la decisione del Tribunale francese prima di pronunciarsi su un eventuale ricorso in nome di SAirGroup e di SAirLines, ha precisato all'ats Filippo Beck, dello studio legale Wenger Plattner.

Mario Corti ha da parte sua già deciso di presentare ricorso, annuncia stasera Swissair Group in una nota. Corti contesta sia la competenza dei tribunali francesi, sia la propria responsabilità personale.


swissinfo e agenzie

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza