Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Haiti, due anni dopo

Stralci di quotidiana precarietà.

Due anni dopo il sisma del 12 gennaio 2010, che ha provocato la morte di circa 250'000 persone, sull'isola si contano ancora mezzo milione di sfollati. E coloro che hanno ritrovato un domicilio, vivono in condizioni di estrema precarietà. La ricostruzione procede a rallentatore e l'assenza di una leadership politica non aiuta di certo a migliorare la situazione in questo piccolo Stato, il più povero del continente americano. (Immagini: Keystone, Reuters e AFP)