Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Sulle piste di Grindelwald Quando il monitore di sci parla cinese

Xu Zhongxing, soprannominato Johnson, è uno degli otto monitori di sci cinesi invitati in Svizzera per cercare di rendere più attraenti le piste elvetiche per il crescente numero di turisti del suo paese. Swissinfo.ch l’ha incontrato a Grindelwald. (Julie Hunt, swissinfo.ch)

Johnson è diventato una sorta di celebrità nella località turistica dell’Oberland bernese. Quando cammina per le strade di Grindelwald, spesso è interpellato dai passanti.

Traduttore e maestro di sci, Xu Zhongxing è arrivato in Svizzera all’inizio di dicembre 2013. È il suo primo viaggio all’estero. Ha iniziato a sciare solo nel 2009 a Chongli, città dove è cresciuto che si trova a tre ore da Pechino. Durante le vacanze universitarie del 2010, ha seguito un corso intensivo per diventare istruttore.

Gli altri sette maestri di sci cinesi assunti da Svizzera Turismo sono stati mandati a Davos, Engelberg, Gstaad, St. Moritz, Villars e Zermatt. Queste stazioni sono state selezionate perché hanno molti turisti cinesi.

Durante il loro soggiorno in Svizzera, gli istruttori alimentano anche una applicazione per smartphone in cinese con lezioni di sci e suggerimenti. L’obiettivo è di attirare più turisti cinesi sulle piste elvetiche.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

In evidenza