Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Nicollier: «Una terribile tragedia»

Claude Nicollier, primo astronauta svizzero nello spazio, ha seguito la tragedia della Columbia dal suo appartamento di Houston, Texas.

In un'intervista al settimanale SonntagsBlick ha rivelato il suo turbamento.

"È una terribile tragedia", ha detto Nicollier. "Ho preso parte a quattro missioni, tra cui una anche nella Columbia. Ma è troppo presto per dire qualcosa sulle cause dell'incidente."

L'astronauta ha ricordato che ogni missione nello spazio comporta dei rischi. "L'avventura, il rischio fanno parte del nostro mestiere." I maggiori pericoli vi sarebbero però nella fase di lancio. "Durante l'atterraggio non ci aspettano però dei problemi."

"È ancora difficile parlarne", ha tuttavia aggiunto Nicollier. "Tutti si conoscono alla Nasa. Siamo una grande famiglia. Gli astronauti della Columbia erano più giovani di me, ma ci si conosceva."

swissinfo

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×