Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Nuovo risultato record per Novartis nel 2006

Tutte le divisioni del gruppo Novartis registrano una progressione nel 2006

(Keystone)

L'utile netto del gigante farmaceutico basilese è lievitato lo scorso anno del 17% a 7,2 miliardi di dollari.

Il suo fatturato nello stesso periodo è stato di 37 miliardi di dollari, in aumento del 15%.

Anche lo scorso anno, il gruppo farmaceutico basilese Novartis ha registrato un risultato in forte aumento, battendo così il record d'esercizio annuale per la decima volta consecutiva.

Il suo utile netto si è infatti attestato a 7,2 miliardi di dollari (8,96 miliardi di franchi), in ascesa del 17% rispetto al 2005, mentre il fatturato ha fatto segnare un aumento del 15% a 37,02 miliardi di franchi.

Sul piano operativo, il risultato dell'esercizio appena trascorso è stato di 8,17 miliardi di dollari (+18% rispetto al 2005).

Nonostante il primato, le cifre presentate da Novartis non superano le previsioni degli analisti.

Crescita in tutti i settori

In un comunicato diffuso giovedì dalla multinazionale, il suo patron Daniel Vasella sottolinea che tutti i settori del gruppo hanno realizzato "ottime prestazioni".

Il fatturato della divisione "Pharma" è aumentato dell'11%. Il Diovan, un medicamento contro l'ipertensione ne è rimasto il prodotto principale: le sue vendite hanno superato la soglia dei quattro miliardi di dollari.

Il medicamento Glivec, utilizzato per la cura della leucemia mieloide cronica, ha dal canto suo fruttato al gruppo 2,5 miliardi di dollari.

Alla prossima Assemblea generale il consiglio di amministrazione proporrà agli azionisti un aumento del dividendo del 17% a 1,35 franchi per titolo.

Ottime previsioni per il 2007

Vasella si dice fiducioso riguardo le potenzialità della sua società di registrare un nuovo record anche nel 2007.

Per il fatturato di quest'anno prevede infatti una crescita dal 5 al 10%. Quanto all'utile netto dovrebbe attestarsi ancora una volta a una cifra storica.

swissinfo e agenzie

Fatti e cifre

Fatturato globale : 37,07 miliardi di dollari
Fatturato della divisione Pharma: 22,6 miliardi (+11%)
Fatturato Vaccini e Diagnostica: 956 milioni (Chiron)
Fatturato di Sandoz: 6 miliardi (+27%)
Fatturato della divisione Consumer health (farmaci senza ricetta medica, nutrizione e settore animale): 6,5 milliards (+8%)

Fine della finestrella

Novartis

Novartis nasce nel 1996 da una delle più grosse fusioni della storia industriale svizzera, quella fra i giganti della chimica basilese Ciba-Geigy e Sandoz.

Con sede a Basilea, Novartis è oggi uno dei leader mondiali del settore farmaceutico. È quotata alla borsa svizzera e a quella di New York.

Novartis è il secondo produttore di vaccini antivirali negli Stati Uniti (Vaccini e Diagnostica).

La divisione Pharma ha registrato lo scorso anno una delle crescite più importanti del settore al mondo.

Nella divisione Consumer health, il gruppo ha recentemente annunciato la vendita del suo comparto Nutrizione clinica a Nestlé.

La filiale Sandoz di Novartis è uno dei principali produttori mondiali di medicamenti generici.

Il gruppo impiega oltre 80'000 persone in 140 Paesi.

Fine della finestrella


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.