Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Olimpiadi invernali del 2010: Berna deposita la candidatura

Il dossier della candidatura di Berna-Montreux è pronto

(Keystone)

Il Comitato internazionale olimpico dovrà ora ufficializzare la richiesta di Berna.

La candidatura della capitale per i giochi invernali del 2010 verrà ufficialmente depositata presso il Comitato internazionale olimpico (CIO). Lo ha deciso a Zurigo il «parlamentino» di Swiss Olympic.

Malgrado la decisione, la proposta elaborata dall'apposito comitato «Berna-Montreux 2010» non ha ancora ottenuto da parte del CIO lo statuto di «candidata ufficiale», sottolinea Swiss Olympic in una nota. Stando alle nuove procedure adottate dal CIO, infatti, dopo che la domanda è stata presentata segue una fase di verifica.

Una decisione definitiva verrà presa in estate: alla fine di agosto il CIO indicherà quali sono da considerare candidature ufficiali. La scelta ultima sulla località in cui si terranno i giochi olimpici nel 2010 cadrà il 2 luglio 2003, nel corso di una sessione del CIO a Praga.

Il Comitato «Berna-Montreux 2010» ha appreso con soddisfazione della decisione di Swiss Olympic: «La Confederazione, i cantoni e i comuni interessati hanno assicurato il loro contributo», ha indicato il portavoce Marcel Wisler. «Ora speriamo che ciò risvegli l'interesse dell'economia privata del resto della Svizzera».

Oltre a Berna si sono candidate ai giochi olimpici invernali del 2010 anche Salisburgo (Austria), Zakopane (Polonia), Jaca (Spagna), Sarajevo (Bosnia-Erzegovina), Vancouver (Canada), Christ Church (Nuova Zelanda), Muju-Jeonju (Corea del Sud) e Harbin (Cina). Il termine ultimo per le iscrizioni scade il prossimo 4 febbraio.

swissinfo e agenzie

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.