Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Ostacoli tecnici al commercio

Un solo esame di conformità sarà sufficiente per l'esportazione dei prodotti industriali

(Keystone)

In virtù di questo accordo, la Svizzera e i Quindici riconosceranno reciprocamente gli esami di conformità (test, certificati, autorizzazioni) della maggior parte dei prodotti industriali.

La legislazione elvetica viene in pratica equiparata a quella dell'UE. Non sarà quindi più necessario sottoporre ogni volta ad un secondo esame di conformità i prodotti destinati ad essere commercializzati.

Questo accordo tocca soprattutto l'industria delle macchine, aziende chimiche e farmaceutiche, fabbricanti di strumenti medici e apparecchi di misurazione. Le aziende di questi settori dovrebbero poter risparmiare centinaia di milioni di franchi, spesi attualmente per l'esportazione dei loro prodotti. Vi è quindi la speranza che rinuncino più facilmente a trasferire in altri paesi le loro attività di produzione.

L'accordo verrà probabilmente ampliato in seguito a prodotti che non sono ancora attualmente contemplati, come le sostanze chimiche, i prodotti fitosanitari, i biocidi e i materiali edili. A tale scopo, la Svizzera dovrà adeguare le sue normative a quelle dell'UE.

swissinfo

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza