Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Salto con gli sci, un'altra medaglia per Ammann

Simon Ammann euforico dopo la medaglia d'argento in salto con gli sci dal piccolo trampolino

(Keystone)

Ai campionati del mondo di Sapporo, in Giappone, lo svizzero Simon Ammann è riuscito a conquistare un'altra medaglia, quella d'argento.

A vincere la gara dal piccolo trampolino il polacco Adam Malys. Sul terzo scalino del podio l'austricaco Thomas Morgenstern. Quinto l'altro svizzero, Andreas Küttel.

Cresce il bottino di medaglie dello svizzero Simon Ammann. Oggi conquista, dal piccolo trampolino, una seconda medaglia totalmente meritata. Dopo l'oro della settimana scorsa, Ammann porta quindi alla Svizzera nuovi allori.

Andreas Küttel, giunto a questi campionati del mondo non in forma strepitosa - a detta degli esperti di questa disciplina - si è classificato al quinto posto.

"Sono molto contento di aver confermato il mio titolo dal grande trampolino, ü per me davvero una grande soddisfazione. Questa seconda medaglia, inoltre, fa di me il migliore atleta di questa disciplina in questo campionato".

Successo meritato

Ammann ha fatto prova di grande carattere per restare nella competizione e ha preso i giusti rischi afferrando così il secondo posto con dei salti più efficaci che belli.

"E' vero - aggiunge l'atleta svizzero - dal piccolo trampolino ho avuto maggiori difficoltà, poiché di fatto riuscivo a saltare e a volare meno bene. C'era poi anche una pressione minore. Ma quello che conservo nella memoria, sono è una settimana straordinaria".

Con questo ennesimo successo e considerata la costanza che ha contraddistinto i suoi risultati durante tutta la stagione, Ammann ha dimostrato di meritare il prestigioso alloro conquistato a Sapporo nel salto dal grande trampolino, portando a casa il titolo di Campione del mondo.

La lunga fase negativa succeduta alle Olimpiadi di Salt Lake City, dove "Harry Potter" Ammann aveva stupito il mondo imponendosi sia nel torneo dal trampolino normale che in quello dal grande trampolino, sembra ormai essere definitivamente terminata.

Niente da fare per Küttel

Il secondo atleta svizzero con ambizioni da medaglia, Andreas Küttel, ha fatto meglio rispetto alla gara del grande trampolino, dove si è classificato invece soltanto il 19esimo.

Dal piccolo trampolino Andreaa Küttel ha potuto balzare al quinto posto della classifica finale, migliorando così leggermente la sua prestazione complessiva a questi mondiali.

Terminata la gara si è inoltre appreso che Berni Schödler, allenatore e direttore tecnico di salto con gli sci, ha deciso di continuare a seguire la squadra elvetica.

swissinfo e agenzie

Fatti e cifre

Simon Amman è nato il 25 giugno 1981.
Nel 1997/98 ha cominciato a gareggiare in Coppa del mondo.
218,0 metri il suo record personale (record svizzero), realizzato nel 2002.
Nel 2002 a Salt Lake City aveva conquistato due straordinari allori olimpici.

Fine della finestrella

Classifica finale - piccolo trampolino

1. Adam Malysz (POL) 277,0 punti
2. Simon Ammann (SVI) 255,5
3. Thomas Morgenstern (AUS) 254,5
4. Roar Ljoekelsoey (NOR) 246,5
5. Andreas Küttel (SVI) 244,0
6. Andreas Kofler (AUS) 243,0
7. Anders Jacobsen (NOR) 241,5
8. Gregor Schlierenzauer (AUS) 240,5
9. Dmitry Ipatov (RUS) 240,0
10. Dmitry Vassiliev (RUS) 239,5

Fine della finestrella


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.