Sempre dinamico il mercato per gli apprendisti

Il 79% dei giovani sbarcati quest'anno sul mercato del lavoro ha ottenuto un posto di apprendista Keystone

Buone notizie per i giovani che sbarcano sul mercato del lavoro: l'offerta di posti di tirocinio è sempre ben alimentata.

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 ottobre 2001 - 11:00

L'Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia (UFFT) calcola a 71.500 il numero di nuovi contratti di apprendistato stipulati quest'anno (+1 per cento rispetto al 2000).

A fine agosto erano già circa 68.500 i contratti stipulati. Anche la domanda è sempre sostenuta: soltanto il 10 per cento dei posti di apprendistato proposti sono rimasti vacanti (11% nel 2000). Le imprese, soprattutto in Ticino e nella Svizzera romanda, sperano di assegnare già in autunno quasi la metà dei posti sempre disponibili.

Imprese più restie

L'UFFT sottolinea che l'offerta rimane ad un buon livello anche se in lieve calo rispetto al 2000: il numero di posti di tirocinio disponibili è sceso leggermente quest'anno, passando da 79.500 nel 2000 a 76.000 nel 2001. La tendenza è da attribuire ad una certa prudenza delle imprese, più restie ad offrire nuovi impieghi di apprendistato, dato il numero di posti rimasti vacanti negli ultimi anni.

Il 79 per cento dei giovani sbarcati quest'anno sul mercato del lavoro ha ottenuto un posto di apprendista, una percentuale rimasta praticamente invariata negli ultimi anni (1999:79%, 2000:78%). Rispetto agli anni scorsi sono nettamente aumentati i contratti stipulati con gli stranieri e con le donne, precisa ancora l'UFFT.

swissinfo e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo