A Shanghai Leuenberger inaugura il forum delle città

Il ministro dell'ambiente, dei trasporti e delle telecomunicazioni Moritz Leuenberger ha dato il via lunedì al padiglione svizzero dell'esposizione universale in corso a Shanghai al forum delle "città del futuro".

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 settembre 2010 - 15:27
swissinfo.ch e agenzie

"Attiriamo i visitatori con le nostre belle montagne, mostrando loro un mondo pulito e ordinato. Tuttavia non ci possiamo limitare all'aspetto romantico delle montagne, dobbiamo migliorare la qualità di vita delle città, dove risiedono tre abitanti del pianeta su quattro", ha dichiarato Moritz Leuenberger, inaugurando lunedì la manifestazione.

Il forum "città del futuro" tratterà temi come la gestione delle risorse idriche, le costruzioni sostenibili, la mobilità e la qualità dell'aria nelle aree urbane.

Organizzato in maniera congiunta da Swissnex (agenzia svizzera per la cooperazione scientifica e tecnologica), dall'Accademia cinese delle scienze e dal Politecnico federale di Zurigo, l'incontro - che si tiene alla vigilia dell'anniversario delle relazioni diplomatiche fra Svizzera e Cina - continuerà fino al 17 settembre, e si svolgerà nel padiglione svizzero dell'esposizione universale, dove si trova anche la mostra sulla nuova capanna del Monte Rosa.

All'inaugurazione era presente anche il ministro cinese delle risorse idrauliche Chen Lei, il quale ha sottolineato "la fruttuosa cooperazione nel settore dell'acqua tra Svizzera e Cina", una cooperazione che Pechino vorrebbe ulteriormente rafforzare.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo