Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Sicure, ma neanche troppo le gallerie svizzere

Le gallerie delle strade nazionali svizzere sono tra le più sicure al mondo, tuttavia uno studio dell’Ufficio federale delle strade (Ustra) ha evidenziato che oltre la metà non rispetta le norme di sicurezza più recenti.

L'Ustra ha indicato giovedì che 126 dei 220 tunnel della rete stradale soddisfano solo in parte le attuali prescrizioni. Un’indagine conclusasi nel 2008 ha mostrato che in 63 gallerie le uscite di soccorso non rispettano le direttive, in 58 è la ventilazione a creare problemi, in 59 la segnaletica e, infine, in 27 l’approvvigionamento energetico.

Per questo motivo, l’Ustra ha varato un programma di risanamento i cui lavori principali si svolgeranno tra il 2012 e il 2016. Il costo globale ammonterà a 1,2 miliardi di franchi. Durante il picco previsto a partire dal 2012, i costi annui ammonteranno mediamente a 150 milioni di franchi.

I lavori, di cui l’Ustra ha fissato le priorità in uno scadenzario, sono in parte già iniziati. In testa figurano naturalmente le gallerie stradali che richiedono gli adattamenti maggiori e più urgenti e tra questi ci sono la segnalazione delle installazioni di sicurezza, la ventilazione e le vie di fuga.

swissinfo.ch e agenzie


Link

×