Navigation

Ticino sotto la neve, traffico in tilt

La neve caduta in abbondanza nelle ultime 24 ore in Ticino sta causando notevoli disagi al traffico, in particolare lungo l'asse nord-sud.

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 novembre 2008 - 11:04

Nella notte tra venerdì e sabato in Ticino sono caduti fino a 30 centimetri di neve fresca. Locarno era coperta da un manto bianco di 8 centimetri.

Le precipitazioni, iniziate venerdì, stanno mettendo a dura prova la pazienza degli automobilisti. Venerdì le autostrade A2 (San Gottardo) e A13 (San Bernardino) hanno dovuto essere chiuse al traffico per alcune ore, in particolare a causa di mezzi pesanti sprovvisti dell'equipaggiamento invernale che hanno bloccato il traffico.

Sabato mattina l'A13 era chiusa ai camion in entrambe le direzioni tra Roveredo e la galleria del San Bernardino.

La neve ricopre pure il tratto autostradale tra Biasca e il portale sud della galleria del San Gottardo.

Secondo MeteoSvizzera, sabato le nevicate dovrebbero diminuire d'intensità per poi riprendere nella notte su domenica.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

In conformità con gli standard di JTI

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?