Quest’anno la neve sfida i cambiamenti climatici

Questa settimana le stazioni sciistiche di Zermatt e Davos hanno registrato un record di nevicate. Un evento eccezionale tenendo conto che da alcuni anni si denota un calo delle precipitazioni nevose. 

Il record di nevicate scese in un solo giorno risaliva al 2012. Questo primato è stato completamente eclissato dalle precipitazioni nevose registrate pochi giorni fa a Davos, nel Cantone dei Grigioni, e a Zermatt, nel Cantone del Vallese.

Tuttavia, nonostante questo fenomeno eccezionale, le precipitazioni nevose sono state in genere sempre meno abbondanti negli ultimi anni, come mostrano questi grafici.

In seguito alle abbondanti nevicate di questi ultimi giorni, il pericolo di valanghe è molto elevato in diverse parti della Svizzera e numerosi comuni sono stati tagliati fuori dal mondo. Nella regione alpina diverse strade e linee ferroviarie sono state chiuse per il pericolo valanghe.



Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo