Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Svizzeri all'estero nel 2017 La Quinta Svizzera conta oltre 750'000 persone

Svizzeri in Francia

La Francia rimane il paese che attira il maggior numero di svizzeri: oltre il 26% dei connazionali espatriati risiede nella "Grande Nation". 

(Keystone)

Alla fine del 2017 il numero di svizzeri all'estero ammontava a 751’800 persone, di cui il 62% risiede in Europa. Tutti assieme, i connazionali espatriati formerebbero il quarto Cantone in termini di popolazione, dietro a Zurigo, Berna e Vaud. 

Oggi, circa l'11% dei cittadini con passaporto svizzero vive all'estero, rilevano i nuovi dati presentati dall’Ufficio federale di statistica (UST). Quasi i tre quarti di loro (74,6%) possiedono altre nazionalità oltre a quella elvetica. 

Alla fine del 2017 la Francia ospitava di gran lunga la maggiore comunità di svizzeri all'estero (196’300 persone), pari al 26,1% di tutti i membri della Quinta Svizzera. Tra i paesi europei seguono Germania (11,8%, 88'600 persone), Italia (6,6%, 49'600) e Gran Bretagna (4,6%, 35'000). Tenendo conto anche di Austria e Liechtenstein, il 47% del totale dei connazionali espatriati vive nei paesi limitrofi alla Svizzera.

Al di fuori dell'Europa gli svizzeri all'estero vivono prevalentemente negli Stati Uniti (10,6%, 79'700 persone), Canada (5,3%, 39'700), Australia (3,3%, 24'900) e Israele (2,6%, 19'900). La quota in Asia si attesta attorno al 7%, rileva l'UST.

Statistica degli svizzeri all'estero 2017
(swissinfo.ch)

Sempre alla fine dell’anno scorso, il 54,5% della comunità svizzera all'estero era composta di donne (409’700 persone), contro il 45,5% di uomini (342’100). Questo rapporto varia a seconda delle regioni del mondo. In Europa, nel 2017 le donne rappresentavano il 56,1% degli svizzeri all'estero. Erano maggioritarie anche in America, in Africa e in Oceania (con quote comprese tra il 53,6% e il 51,6%). In Asia, invece, la maggioranza erano uomini, con una quota di donne pari al 45,0%.

Da notare inoltre che i connazionali all'estero sono più giovani di quelli che vivono in Svizzera. Alla fine del 2017, il 21,5% degli svizzeri all’estero avevano meno di 18 anni (161’800 persone), contro il 17,7% sul territorio elvetico. La quota di persone in età di pensionamento (65 anni o più) era quasi altrettanto elevata (20,9%, 157’100 persone). Il numero di persone in età lavorativa (da 18 a 64 anni) era pari a 432’900 (57,6%).​​​​​​​

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.