Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Swiss-Re divorzia dal presidente Agrain

Ritenuto responsabile della perdita netta di un miliardo di franchi subita nel 2008 dal gruppo, Jacques Aigrin abbandona la presidenza della direzione. Lo sostituisce il suo vice Stefan Lippe.

Pubblicata dal Wall Street Journal, la notizia della partenza, con effetto quasi immediato, del 54enne elvetico-francese che da tre anni era alla guida del numero uno mondiale del settore è stata confermata giovedì dal gruppo.

Al suo successore è affidato il compito di riportare sulla carreggiata il gruppo zurighese. Il tedesco 53enne, che è attivo nell'azienda da 25 anni, sarà solo al comando del colosso riassicurativo da mercoledì prossimo.

Lippe è membro della direzione generale allargata dal 1995. Lo scorso settembre Lippe è diventato vicepresidente della direzione, responsabile delle operazioni.

Aigrain aveva fatto parlare di sé nell'ambito della creazione di Swiss, nata dalla ceneri di Swissair nella primavera del 2002. Membro fin dall'inizio del consiglio di amministrazione, aveva in seguito raggiunto quello di Lufthansa nel 2007 quando la compagnia di bandiera è passata nelle mani del vettore tedesco.

La crisi finanziaria ha duramente colpito Swiss Re, che ha dovuto fare ammortamenti straordinari per 3 miliardi nel 2002.


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×