Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

A caccia di indizi Sulla scena del crimine

Gli scienziati forensi sono abituati a studiare ogni prova nei minimi dettagli. Spesso è la polizia a raccogliere i primi indizi. Le foto storiche degli archivi della città di Zurigo mostrano la vasta gamma di possibili scene di un crimine.

Dalla prima autopsia ufficiale - eseguita sulla salma di Giulio Cesare nel 44 avanti Cristo –, alle impronte digitali scoperte nel 1890 fino alla prova del DNA a partire dal 1980: gli strumenti a disposizione dei ricercatori per determinare le circostanze di un crimine sono evoluti in modo sostanziale. È stato un incidente, si è suicidato o è morto assassinato? Chi ha distrutto la proprietà? Chi c'era sulla scena del crimine? Per scoprirlo non bastano tecnologie moderne, ma è necessario anche tempo e minuziosità.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.