La Quinta Svizzera in cifre Sempre più svizzeri scelgono di emigrare

Una crescita così importante non la si vedeva da tempo: nel 2016 il numero di svizzeri residenti all’estero è aumentato del 2,9% e oggi sfiora le 775mila unità. La comunità più grande si trova tuttora in Francia, seguita da Germania, Stati Uniti e Italia.

Saranno il sole e le spiagge di Nizza ad attirare sempre più svizzeri in Francia? 

Saranno il sole e le spiagge di Nizza ad attirare sempre più svizzeri in Francia? 

(Keystone)

A fine dicembre 2016 un cittadino elvetico su nove viveva fuori dai confini nazionali, stando alle statistiche pubblicate mercoledì dal Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). La Quinta Svizzera contava poco meno di 775mila membri o forse un anche di più dato che non tutti si registrano presso un’ambasciata.

Mentre negli scorsi anni il numero di svizzeri all’estero è aumentato in media del 2%, nel 2016 la crescita è stata del 2,9% (21'784 persone in più). 

Il 62% degli svizzeri all’estero vive in un paese europeo. La comunità più grande (25,9%) si trova in Francia, dove per la prima volta è stata superata la soglia dei 200'000 cittadini elvetici registrati.

In cifre assolute, la comunità svizzera in Europa è quella che ha segnato l’aumento più sensibile, pari al 3,1% (+4'530 persone), scrive il DFAE.

Tra le destinazioni europee più gettonate lo scorso anno figurano il Portogallo (+8,5%), la Turchia (+8,6%), il Regno Unito (+4,6%) e la Germania (+3,8%). Per quanto riguarda, invece, i paesi extra europei, gli Emirati Arabi Uniti (+8,5%), la Tailandia (+6,8%), il Marocco e il Libano (+6,6%) hanno registrato un aumento superiore alla media. 

chart

swissinfo.ch

×