Contenuto principale

Il contenuto seguente è un elenco dei primi articoli del contenuto principale.

PARTITO CRISTIANO ULTRACONSERVATORE Signor Früh, il suo partito è omofobo?

L’Unione democratica federale lancia un referendum contro la nuova norma del Codice penale che rende punibile l’omofobia. Per quali motivi?

Condanne penali Come mai i giudici in Svizzera sono così clementi?

Rispetto ad altri Paesi, in Svizzera si emettono pene detentive di più breve durata, soprattutto per i reati violenti. Perché?

Contenuti aggiuntivi

Il contenuto seguente è un elenco di articoli e argomenti che riteniamo possano esservi utili

Ulteriore contenuto principale

Il contenuto seguente è un elenco di ulteriori articoli del contenuto principale.

Occorre una revisione del sistema svizzero Il presidente della Confederazione deve restare in carica per quattro anni

Un presidente della Confederazione per quattro anni ed eletto dal popolo: è l'idea di Claude Longchamp per migliorare il sistema svizzero di governo.

#WeAreSwissAbroad – Eva Hefti Alla scoperta dell'ignoto

Eva Hefti ha osato la grande avventura e si è trasferita con la famiglia in Nuova Zelanda. Ecco cosa apprezza del paese dei kiwi la 39enne svizzera.

Un anno in dodici numeri 2018 in cifre, da Federer ai pupazzi di neve in fiamme

Una carrellata di alcuni tra i dati più interessanti apparsi negli articoli di swissinfo.ch nel corso dell'anno.

Centenario Nonostante l'armistizio del 1918, la guerra continua per il CICR

Il rimpatrio dei prigionieri di guerra impegna il Comitato internazionale della Croce Rossa (CICR) fino al giugno 1922.

Tavola svizzera Evitare lo spreco di cibo, combattere la povertà

Da oltre 20 anni un'associazione svizzera raccoglie gli alimenti in eccesso e li distribuisce alle persone bisognose. Reportage.

Riconoscimento delle minoranze "Le autorità hanno paura dei rom poiché non sanno nulla di loro"

Non riconoscere i rom come minoranza nazionale svizzera è incomprensibile, per Stefan Heinichen, della Commissione federale contro il razzismo.

Natalità in calo Il Canton Ticino versa 3000 franchi per ogni neonato

Per contrastare il calo della natalità, le autorità cantonali concederanno ai genitori un assegno di 3000 franchi per ogni neonato o figlio adottivo.

Punto di vita Il razzismo in Svizzera: lo sguardo di un’espatriata

Una donna afro-americana che vive in Svizzera condivide con noi la sua esperienza quotidiana, e dei suoi figli, con il razzismo.

#WeAreSwissAbroad – François Schwalb "Essere svizzero è una parte essenziale della mia identità"

François Schwalb s’interessava già da bambino alla Svizzera. Oggi vive con la famiglia e numerosi animali nella provincia del Limpopo, in Sudafrica.

Pubblicare o perire Gli scienziati stanno ridefinendo il successo

I metodi quantitativi correnti servono davvero a determinare efficacemente la qualità della ricerca scientifica?La Svizzera cerca vie alternative.