Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Didier Cuche vince il supergigante di Kitzbühel

La storia d'amore tra Didier Cuche e la Streif continua: lo sciatore elvetico ha vinto il supergigante di Kitzbühel. Gli austriaci Walchhofer e Streitberger, che sciavano in casa, devono accontentarsi del secondo e terzo posto.

Una parte finale perfetta ha permesso a Didier Cuche di tagliare il traguardo con mezzo secondo di vantaggio sul secondo classificato, Michael Walchhofer.

È la terza volta che il neocastellano vince una gara sulla Streif, la prima però che si aggiudica il super-G. Del resto, i 10 supergiganti disputati negli anni passati a Kitzbühel non avevano mai visto uno svizzero salire sul gradino più alto del podio.

A Kitzbühel, 12 anni fa, Didier Cuche ha conquistato il suo primo podio in Coppa del mondo, giungendo primo nella discesa sprint. Ed è sempre nella località tirolese che ha festeggiato il suo successo più bello: la vittoria della leggendaria discesa della Streif nel 2008.

Ora ai successi in discesa (sprint e classica) si aggiunge quello in supergigante, disciplina che in questa stagione ha dato poche soddisfazioni a Cuche (un nono posto come miglior piazzamento).

Gli altri svizzeri si sono classificati al sesto (Tobias Grünenfelder), tredicesimo (Didier Défago) e 19esimo posto (Carlo Janka). Se Grünenfelder può essere più che soddisfatto della sua prova, Défago e Janka sono rimasti sotto le aspettative.

Carlo Janka, leader della classifica generale di Coppa del mondo, ha tuttavia tagliato il traguardo prima di Benjamin Raich e ha così guadagnato ancora qualche punto nei confronti del suo diretto inseguitore.

swissinfo.ch e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.