Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

LETTERATURA: ChiassoLetteraria

ChiassoLetteraria

Chiasso, 21-23 maggio

La stanza è uno dei luoghi letterari per eccellenza. È qui che spesso vengono compiuti delitti, ci si confessa, si tradisce. Ma una stanza è anche dentro di sé, l’intimità, il luogo più riposto in cui conservare segreti, emozioni e pensieri.

Ed è attorno a questo tema che ruota la quinta edizione di Chiassoletteraria. La stanza del potere, così come la interpreta il sociologo Jean Ziegler, la stanza del misfatto di Hakan Nesser, e poi ancora quella dell’adolescenza con le sue confidenze a mezza voce, come la immagina Paolo Giordano. Ma anche la stanza come nucleo esteso, e si pensa alla famiglia, in Jonathan Coe, il mondo come stanza, e ne parlerà Luca Mercalli, la stanza del peccato come lo vive la ninfomane di Valérie Tasso...

Quelli elencati sono solamente alcune delle personalità presenti a Chiasso, chiamati a raccontare la loro visione della stanza, quale parte integrante della vita di ognuno di noi, rifugio a volte inconsapevole dei nostri corpi, ma anche della mente.


Link

×