Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Marea di richieste per i biglietti di Euro 2008

Vista l'enorme richiesta, ai tifosi non rimane che pregare per staccare un biglietto per Euro 2008

(Keystone)

Nel giro di una settimana, l'Associazione svizzera di football ha ricevuto ben 765'000 richieste di ordinazione di biglietti per le partite della nazionale svizzera ai prossimi campionati europei di calcio.

Solo le domande di pochi appassionati potranno essere soddisfatte, dal momento rimangono soltanto 16'800 posti disponbili.

I tifosi hanno preso d'assalto il sito internet dell'Associazione svizzera di football (ASF): ben 278'00 persone hanno inoltrato una domanda per ottenere gli ultimi biglietti disponibili per le partite che la selezione elvetica disputerà ai campionati europei di calcio, in programma dal 7 al 29 giugno.

Alla chiusura degli "sportelli" online, sabato a mezzogiorno, l'ASF ha così ricevuto ben 765'000 richieste di biglietti per le partite del primo girone, come pure per i quarti di finale e per la semifinale, nel caso in cui i rossocrociati dovessero accedere a questo stadio.

Solo pochi richiedenti avranno però il privilegio di seguire dal vivo la nazionale elvetica, che dovrà affrontare nel gruppo A la Repubblica ceca (7 giugno), la Turchia (11 giugno) e il Portogallo (15 giugno). I posti ancora disponibili per questi tre incontri, che si svolgeranno a Basilea, sono infatti solo 16'800.

Domanda nettamente superiore alle previsioni

Nel corso della prima fase di vendita dei biglietti, nella primavera del 2007, l'UEFA aveva ricevuto oltre 10 milioni di richieste da tutto il mondo per un totale di 350'000 posti disponibili. Per la seconda fase, gli organizzatori avevano attribuito dei pacchetti di biglietti alle associazioni calcistiche dei 16 paesi che partecipano al torneo finale dei campionati europei.

L'ASF ha così ottenuto dall'UEFA 7'747 biglietti per ogni partita della squadra elvetica. Di questi, 5'600 sono stati messi in vendita per ciascuno dei primi tre incontri. Gli altri saranno attribuiti agli sponsor e a diversi comitati.

Da un punto di vista tecnico tutto è filato liscio nelle prenotazioni, ha detto il segretario generale dell'ASF Peter Gilliéron. Le aspettative erano di 200 mila richieste, ma la domanda ha di gran lunga superato le previsioni. A suscitare maggiore interesse è stato l'incontro tra la Svizzera e il Portogallo, per il quale sono state trasmesse circa 150'000 domande.

Gli interessati potevano prenotare al massimo quattro biglietti per ognuna delle partite che si svolgeranno al San Giacomo di Basilea, ma a sorteggio ultimato i più fortunati potranno assistere a un incontro soltanto. L'ASF ha infatti introdotto tale restrizione per permettere al maggior numero possibile di appassionati di accedere agli stadi.

Responso a metà marzo

Nella procedura di assegnazione dei posti disponibili - l'esito sarà comunicato per e-mail al più tardi a metà marzo - i tifosi più assidui saranno privilegiati, ma solo se potranno provare di aver assistito ad almeno otto degli incontri disputati dalla Nazionale, in casa o in trasferta, dalla fine della Coppa del mondo del 2006 in Germania.

I prezzi dei biglietti variano da 110 a 400 franchi per il match inaugurale della nazionale contro la Repubblica ceca. Per le due altre partite preliminari contro la Turchia e il Portogallo le tariffe si situano da 70 a 175 franchi.

Qualora la Svizzera dovesse superare il turno è possibile prenotare un biglietto per i quarti di finale o le semifinali, ma solo se in precedenza ci si è iscritti per una delle partite di qualificazione a Basilea. Se la nazionale dovesse giocare a Vienna, il contingente a disposizione dell'ASF sarà aumentato a circa 10'000 biglietti, vista la maggiore capienza dello stadio della capitale austriaca.

swissinfo e agenzie

Euro 2008

I campionati europei di calcio 2008 si terranno in Svizzera e in Austria dal 7 al 29 giugno.

Sono in programma 31 incontri: 15 in Svizzera (sei a Basilea, tre a Zurigo, Berna e Ginevra) e 16 in Austria (finale a Vienna).

I biglietti emessi sono complessivamente 1'050'000. Le partite dovrebbero attirare, negli stadi o nelle zone speciali riservate ai fan, oltre 5 milioni di tifosi, di cui 1,4 dall'estero,.

Non meno di 2'500 giornalisti commenteranno le partite, seguite in televisione da circa 8 miliardi complessivi di spettatori in 170 paesi (su tutto l'arco del torneo).

Fine della finestrella

NAZIONALE SVIZZERA

Con Euro 08, la nazionale svizzera di calcio partecipa per la terza volta alla fase finale dei campionati europei di calcio.

Nel 1996 in Inghilterra e nel 2004 in Portogallo gli svizzeri non erano riusciti ad accedere ai quarti di finale.

La selezione elvetica ha inoltre preso parte 8 volte ai campionati del mondo di calcio (Italia 1934, Francia 1938, Brasile 1950, Svizzera 1954, Cile 1962, Inghilterra 1966, Stati uniti 1994, Germania 2006).

Ai mondiali, i rossocrociati sono riusciti finora ad approdare fino ai quarti di finale.

Fine della finestrella
(swissinfo.ch)


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×