Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Roger Federer fermato da Andy Murray

Il tennista svizzero ha dovuto nuovamente arrendersi di fronte allo scozzese Murray. Il numero due mondiale ha perso per 6-3 4-6 6-1 nella semifinale dei masetrs di Indian Wells.

Murray sta ormai diventando la "bestia nera di ricambio" di Roger Federer, come l'ha soprannominato un giornale francese, riferendosi a Rafael Nadal, altro avversario storico dello svizzero.

Le cifre sono in ogni caso eloquenti: Federer ha perso gli ultimi cinque incontri contro Nadal (13-6 sul totale degli incontri) e gli ultimi quattro contro Murray (6-2).

Troppo timoroso nel primo set, Federer sembrava aver ritrovato il tono giusto nel secondo set, attaccando con decisione l'avversario. Inspiegabilmente, nel set decisivo lo svizzero è invece crollato, in una maniera che ricorda l'ultimo set della finale agli Open d'Australia.

Bisogna dunque attendere ancora un po' per rivedere Federer disputare una finale di un Masters 1000 (un tempo Masters Series).

La sua ultima finale risale al maggio 2008 ad Amburgo, dove fu battuto da Nadal. Il suo ultimo titolo in un Masters 1000 risale all'agosto del 2007.

In finale a Indian Wells Andy Murray affronterà Rafael Nadal, che ha battuto l'argentino Juan Martin Del Potro.


Link

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×