Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Aumenta il sentimento di insicurezza

Nove svizzeri su dieci pensano che dal 2000 ad oggi la criminalità sia aumentata. È quanto emerge da un sondaggio condotto presso 1'410 persone pubblicato domenica dal settimanale Sonntag.

A ritenere la criminalità in aumento sono in particolare le coppie di anziani senza figli (96%), così come le persone con un reddito superiore ai 9'000 franchi (93%).

Nei fatti, però, la criminalità non sembra essere cresciuta in maniera esponenziale: come in un sondaggio dello stesso tipo realizzato 20 anni fa, anche oggi è una persona su cinque a dichiarare di essere stata vittima di un atto criminale.

Il sentimento di insicurezza ha quale conseguenza un aumento degli investimenti per mettere al sicuro la casa. Più di una persona su tre vi ha installato negli ultimi dieci anni un sistema di allarme, migliori serramenti o ha preso misure di altro tipo.

Infine, anche se il numero di furti con scasso è cresciuto di più nella Svizzera occidentale, i romandi sembrano preoccuparsi meno rispetto ai cugini di germanofoni. Solo il 36% di loro ha preso misure per aumentare la sicurezza della propria casa, contro il 41% degli svizzero tedeschi.

swissinfo.ch e agenzie


Link

×