Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Sono 27 i premi Nobel svizzeri

Kurt Wüthrich è il settimo ricercatore elvetico laureato con il premio Nobel per la chimica.

Tenendo conto delle naturalizzazioni e delle doppie nazionalità, Wüthrich è complessivamente il ventisettesimo svizzero insignito del prestigioso riconoscimento.

Inoltre, il premio Nobel per la pace è stato assegnato per tre volte al Comitato Internazionale della Croce Rossa, composto essenzialmente da svizzeri.

Chimica

Prima del professor Wüthrich, gli svizzeri insigniti del Nobel per la chimica furono: Alfred Werner (nel 1913), Paul Karrer (1937), Leopold Ruzicka (1939, cittadino svizzero dal 1917), Hermann Staudinger (1953, doppio nazionale tedesco e svizzero dal 1920), Vladimir Prelog, (1975, svizzero dal 1959), Richard Ernst (1991).

Medicina

In questa categoria si contano nove svizzeri: Theodor Kocher (1909), Paul H. Müller (1948), Walter Rudolf Hess (1949), Taddeusz Reichstein (1950, cittadino svizzero dal 1915 ), Max Theiler (1951), Daniel Bovet (1957), Werner Arber (1978), Edmond H. Fischer (1992), Rolf M. Zinkernagel (1996).

Fisica

Per la fisica, hanno ottenuto il premio Nobel sei svizzeri: Charles Edouard Guillaume (1920), Albert Einstein (1921, cittadino tedesco, svizzero e americano), Wolfgang Pauli (1945, cittadino austriaco, svizzero e americano), Felix Bloch (1952, cittadino svizzero e americano), Heinrich Rohrer (1986), Karl Alexander Müller (1987).

Letteratura

Soltanto due i laureati svizzeri per questa categoria. Sono Carl Spitteler (1919) und Hermann Hesse (1946, doppia cittadinanza tedesca e svizzera dal 1924).

Pace

Il premio Nobel per la pace è stato assegnato due volte a svizzeri: al fondatore della Croce Rossa, Henry Dunant (1901), e ad Elie Ducommun e Charles-Gilbert Gobat (1902), dell'allora Ufficio internazionale per la pace.

Infine, quale unico premio Nobel che può essere attribuito anche da organizzazioni e istituzioni, il premio per la pace è andato tre volte al Comitato Internazionale della Croce Rossa (1917, 1944 e 1963).

Fabio Mariani, swissinfo

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.