Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Alberto Giacometti si svela a Basilea

La Fondazione Beyeler di Riehen (Basilea) ha aperto domenica al pubblico l'esposizione sull'artista svizzero Alberto Giacometti. Si tratta di uno degli eventi più importanti del calendario culturale estivo.

Ulf Küster, curatore della mostra, ha riunito 150 opere, rappresentative di tutti i periodi creativi di Alberto Giacometti (1901-1966).

L'esposizione, visitabile fino all'11 ottobre, intende esplorare l'interazione tra spazio, tempo e movimento nell'opera dello scultore e pittore grigionese. Il museo basilese propone inoltre i lavori di altri membri della famiglia Giacometti.

Gli scambi con la famiglia, ha sottolineato la Fondazione Beyeler, erano d'importanza esistenziale per Alberto, il quale accordava un posto privilegiato al padre Giovanni, pittore e amico dell'artista elvetico Ferdinand Hodler.

swissinfo.ch e agenzie

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.