Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Cinque mesi di spettacoli

Cinem,a muto in programma a Morat

(swissinfo.ch)

Poche star, molte novità: è quanto ci si può attendere dagli «Events» dell'Expo.02, presentati martedì a Bienne.

Gli «Events» saranno un «elemento costitutivo» della manifestazione, ha sottolineato martedì a Bienne la direttrice generale Nelly Wenger. La programmazione delle tendenze musicali, del cinema e dello humour - quella relativa al teatro, alla musica e alla danza è già stata presentata - avrà quale principale missione di creare un'autentica «festa multiculturale».

Compay Segundo e Cheb Khaled

Il cartellone comprende nomi di richiamo nazionali e internazionali. Il leggendario Compay Segundo (Buena Vista Social Club) e il cantante di rai Cheb Khaleb hanno confermato la loro venuta. Le «Highlights», dal canto loro, spazieranno in tutti i generi musicali: musica alpestre, country, blues, rock, ritmi dei Caraibi e di vari continenti.

La programmazione della «Hauptbühne» a Bienne e della «Scène» di Meyriez (Morat) è stata affidata rispettivamente al Festival del Gurten e all'agenzia Groovesound. La «Grande scène» di Neuchâtel sarà gestita dall'Open Air di San Gallo, mentre un collaboratore del Paléo di Nyon si incaricherà della «Scéne des etoiles» di Yverdon.

Altri spettacoli saranno proposti dalle «Cartoline postali» - appuntamenti culturali itineranti - dai club «Mondial» a Yverdon e «Le Cargo» a Neuchâtel, che presenterà principalmente musiche urbane e sperimentali.

Cinema e pantomima

L'Open Air Cinema dell'Expo.02 a Morat può contare sulla partecipazione dei festival internazionali di Locarno, Friburgo, Nyon, delle Giornate di Soletta e della Lanterna Magica. L'Open Air durerà 43 giorni e proporrà pellicole attuali, classiche e di collezione.

Nell'ambito dello humor saranno presenti la clown Gardi Hutter, il funambolo David Dimitri, il duo romando Cuche e Barbezat e Marie- Thérèse Porchet, nonchè un gran numero di altri artisti, che proporranno spettacoli di breve durata nelle varie arteplage.

Molti spettacoli gratuiti

Complessivamente, gli «Events» proporranno da quindici a venti animazioni al giorno per ogni arteplage, per un totale di 1 800 progetti, 10 000 rappresentazioni e 25 000 artisti. Il bilancio è di 106 milioni di franchi.

La maggioranza degli spettacoli sarà gratuita. Per quelli a pagamento, la biglietteria aprirà i battenti il 1° febbraio. Nell'ambito degli spettacoli previsti dalla programmazione presentata martedì, i prezzi oscillano fra 15 e 35 franchi.

swissinfo e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×