Commissione parlamentare indaga sulla creazione del seco

L'ambasciatore Oscar Zosso del seco Keystone

La Commissione della gestione del Nazionale sta indagando sulla fusione avvenuta nel luglio 1999 tra l'Ufficio federale dell'economia esterna (UFEE) e l'Ufficio federale dello sviluppo economico e del lavoro (UFSEL), dalla quale è nato il Segretariato di stato dell'economia (seco). Lo ha indicato Alan Kocher, portavoce del seco, confermando una notizia della «Basler Zeitung».

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 luglio 2001 - 13:57

La scorsa primavera la commissione ha interrogato otto tra responsabili e collaboratori per chiarire le condizioni della fusione. Si tratta di una «procedura usuale», ha aggiunto Kocher.

Nella fusione erano stati uniti due tipi di attività e di strutture completamente diverse: con tempo sono state apportate migliorie e sono stati corretti numerosi errori.

swissinfo e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo