Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Artista svizzero controverso alla Biennale di Venezia

L'Ufficio federale della cultura (UFC) ha invitato Andrea Tahl e il controverso Thomas Hirschhorn a rappresentare ufficialmente la Svizzera alla 54esima Esposizione internazionale d'Arte di Venezia, che si terrà dal 5 giugno al 20 novembre 2011.

La scelta di Hirschhorn non mancherà di far discutere. Le sue mostre hanno più volte fatto gridare allo scandalo. Nel 2004 l'artista, che affermava di non voler più esporre in Svizzera fintanto che in governo ci sarebbe stato Christoph Blocher, ha allestito una mostra provocatoria al Centro culturale svizzero, che molti hanno visto come un attacco proprio all'ex consigliere federale UDC. La discussione che ne è scaturita ha portato il parlamento a tagliare di un milione di franchi i contributi a Pro Helvetia, la fondazione svizzera per la cultura, che aveva organizzato la mostra.

Ora Hirschhorn, insieme ad Andrea Thal, è stato proposto dalla Commissione federale d'arte come rappresentate ufficiale della Svizzera alla Biennale di Venezia.

Hans Rudolf Reust, presidente della Commissione, giustifica la scelta con la particolare importanza di Hirschhorn e Thal per l'arte contemporanea elvetica: «Da alcuni anni l'arte denota nuovamente un maggiore interesse alle questioni di responsabilità sociale in tutto il mondo. L'opera di Thomas Hirschhorn, in particolare, assume in questo dialogo un ruolo di primo piano per la generosità e la risolutezza manifestate nel trattare materiali e significati. Non l'arte politica, ma un modo politico di fare arte spinge Hirschhorn a realizzare immagini e scenari complessi ed eccessivi, ma palesemente diretti».

Hirschhorn, nato a Berna nel 1957, ha frequentato la scuola d'arte di Zurigo (Hochschule für Gestaltung und Kunst). Vive e lavora a Parigi, ed ha esposto alla biennale di Venezia già nel 1999 e nel 2003. Nel corso dell'edizione 2011 esporrà al Padiglione svizzero ai Giardini di Castello.

Andrea Thal, nata nel 1975, ha a sua volta frequentato la Hochschule für Gestaltung und Kunst di Zurigo. A Venezia produrrà e presenterà posizioni di artisti svizzeri ed esteri.

swissinfo.ch e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza