Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Lutto nell'arte: morto Ernst Beyeler

Il gallerista e collezionista basilese di fama mondiale è deceduto giovedì sera. Avrebbe compiuto 89 anni il 16 luglio.

Diffusa dal quotidiano Basler Zeitung, la notizia della scomparsa è stata confermata dalla Fondazione Beyeler, che il collezionista d'arte aveva creato insieme alla moglie Hildy, morta nel 2008. La coppia ha organizzato quasi 300 esposizioni e ha costituito un'eccezionale collezione di circa 200 opere di artisti del XX secolo.

Queste spaziano dal tardo impressionismo, al cubismo, all'espressionismo e all'arte moderna. Dal 1982 sono riunite nella Fondazione Beyeler. Dal 1997 la collezione è esposta in permanenza a Riehen, nel cantone di Basilea Città, nell'edificio realizzato dall'architetto Renzo Piano, di proprietà della Fondazione Beyeler. Accanto alla mostra permanente, il museo, che è uno dei più visitati della Svizzera, ospita esposizioni temporanee di richiamo internazionale.

Fra le molteplici iniziative in oltre 70 anni di attività nel commercio dell'arte, Ernst Beyeler è stato anche cofondatore di Art Basel, la più grande fiera di arte moderna e contemporanea del mondo. Nel 2008 era stato insignito dello Swiss Award per la cultura.

swissinfo.ch e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.