Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Swiss Music Awards 2010: doppio Stress

Il rapper vodese ha dominato la serata dei "grammy" elvetici dell'anno. Stress è stato ricompensato in due categorie martedì sera alla cerimonia svoltasi a Zurigo.

Gli awards sono attribuiti in base alle vendite, ai voti della giuria nazionale e a quelli del pubblico.

Il musicista di origine estone è stato insignito per la miglior canzone svizzera con "Tous les mêmes". Andres Andrekson, in arte Stress, ha pure ricevuto il premio del miglior album di musica urbana per "Des rois, des pions et des fous".

Nella categoria pop/rock il premio è andato agli Yello per l'album "Touch Yello". Al duo zurighese è pure stato aggiudicato un premio d'onore per i 30 anni di carriera.

"2009" del DJ Antoine ha ricevuto il premio del miglior album di dance, mentre il gruppo Pegasus è risultato la migliore speranza musicale della Confederazione. Il premio della giuria è stato assegnato alla rapper zurighese Big Zis.

A livello internazionale, è stata designata miglior canzone"Poker Face" di Lady Gaga. Il premio nella categoria album è andato a "Funhouse" della cantante rock Pink. Il complesso Black Eyed Peas ha ottenuto il premio di miglior album di musica urbana con "The E.N.D.", mentre il cantante Milow ha ricevuto quello per la migliore speranza.

swissinfo.ch e agenzie

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.