Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Gli svizzeri d'Italia per swissinfo

Nel corso di un congresso tenutosi ad Angera, il Collegamento Svizzero in Italia si è espresso contro lo smantellamento di swissinfo annunciato dalla Società svizzera di radiotelevisione.

Pubblichiamo qui di seguito il testo della risoluzione, che chiede il mantenimento di un'informazione adeguata e in più lingue per gli svizzeri all'estero.

«Il Collegamento Svizzero in Italia, riunitosi in Congresso ad Angera, ringrazia le Camere federali per la loro presa di posizione chiara a favore della legislazione di radio e televisione. La diffusione dell’informazione per gli Svizzeri all’estero è parte integrante del mandato del servizio pubblico di SRG SSR. L’informazione dei 10.000 elettori svizzeri in Italia assume in certi casi un’importanza fondamentale, e questo anche nella terza lingua nazionale, l’italiano.

Il Collegamento Svizzero in Italia pretende dalla SRG SSR di assolvere questo mandato senza restrizioni. Per poter adempiere a questo mandato di informazione degli Svizzeri all’estero è indispensabile una unità d’impresa forte, autonoma e specializzata per questo tipo d’informazioni. Anche in futuro, swissinfo/SRI necessita di risorse finanziarie e di personale sufficienti per una produzione per l’estero ad alto livello, nelle lingue ufficiali della Confederazione e nelle lingue mondiali più importanti.

Il Collegamento Svizzero in Italia si oppone fermamente ai progetti di smantellamento di swissinfo/SRI».

swissinfo

×