Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Caricature per promuovere la pace

Con il sostegno del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), è stata creata martedì a Ginevra una fondazione a favore dei caricaturisti nel mondo, presieduta dall'ex segretario generale dell'ONU Kofi Annan.

«Perché i diritti umani diventino una realtà, devono essere accessibili a tutti. E la caricatura si presta naturalmente a questo ruolo», ha dichiarato l'ambasciatore Thomas Greminger. La Svizzera ha così deciso di contribuire con 70'000 franchi al lancio della fondazione «Disegni per la pace».

Il disegnatore francese Plantu, all'origine dell'iniziativa con il portavoce dell'ONU Marie Heuzé, ha spiegato che molti caricaturisti mettono la loro vita in pericolo per svolgere al meglio il loro lavoro. «Siamo pagati per essere soggettivi e questo significa che dobbiamo scomodare tutte le forme di potere, passando anche attraverso i divieti».

La Fondazione cercherà di facilitare gli scambi tra caricaturisti di tutte le nazionalità. Offrirà inoltre protezione e assistenza giuridica a coloro che lavorano in contesti difficili.

L'iniziativa "Disegni per la pace» è stata lanciata a New York il 16 ottobre 2006 per combattere l'intolleranza. Gli schizzi sono stati esposti in diversi paesi, così come nelle sedi dell'ONU a Ginevra e New York.


Link

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×