Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Un liceo musicale per essere competitivi

Il primo liceo privato per giovani talenti musicali della Svizzera inizierà l'attività il prossimo mese di agosto a Schiers, nei Grigioni.

L'obiettivo dell'istituto, che dipende dalla scuola evangelica del comune retico, è di preparare i giovani all'ammissione in un conservatorio affinché siano in grado di affrontare la concorrenza dei musicisti di paesi dell'est.

«La concorrenza dall'Asia e dall'Europa dell'est, dove da anni esistono offerte di formazione a livello professionale, è molto forte», ha dichiarato venerdì il direttore della scuola Christian Brosi.

Per essere ammessi al liceo musicale, i giovani devono soddisfare le condizioni necessarie per iscriversi ad un normale liceo, oltre naturalmente ad avere un talento per la musica.

Per alcune materie e per gli esami, la scuola collabora con il conservatorio di Feldkirch, in Austria. Le tasse d'iscrizione ammontano a 37'500 franchi all'anno. Per venire incontro alle famiglie meno abbienti, i responsabili della scuola sono alla ricerca di sponsor privati e intendono aprire trattative con le autorità dei vari cantoni, per ottenere anche contributi pubblici.

I responsabili della scuola sperano di arrivare nel giro di alcuni anni ad avere fra i 30 ed i 40 studenti. Ambasciatrice della scuola è la soprano zurighese Noëmi Stadelmann, che darà anche lezioni.

Il liceo musicale di Schiers è il primo a dedicarsi esclusivamente ai talenti musciali. Altri istituti, come il liceo di Hofwil, vicino a Berna, e quello di Rämibühl a Zurigo, dispongono semplicemente di singole classi riservati ai giovani musicisti.


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera