Prospettive svizzere in 10 lingue

Qual è il modo migliore per convincere le persone a vaccinarsi?

Moderato da: Geraldine Wong Sak Hoi

Nota dell’editore: in seguito ai numerosi contributi sul tema, abbiamo chiuso il dibattito. Potete partecipare alle discussioni su altre questioni cliccando qui.

La Svizzera, come molti altri Paesi, fatica a tenere alto il ritmo con cui vaccina la sua popolazione.

All’inizio di luglio, il numero di vaccini somministrati era crollato da 90’000 a 60’000 dosi al giorno. Alla metà dello stesso mese, circa il 40% della popolazione era completamente vaccinata. Per evitare una quarta ondata la copertura va estesa, secondo gli esperti. Ma qual è il modo migliore per farlo? 

Negli Stati Uniti, le autorità hanno introdotto dei premi, come biglietti della lotteria, per incoraggiare la gente a vaccinarsi. In Francia il Governo ha usato metodi completamente differenti, rendendo obbligatorio il vaccino per il personale sanitario e estendendo l’utilizzo del certificato Covid per accedere ai luoghi pubblici, come bar e ristoranti. 

Per ora, la Svizzera punta su campagne informative e sulla prossimità, ad esempio con centri vaccinali mobili. 

Incentivi positivi come lotterie e premi funzionano? O servirebbero piuttosto misure coercitive simili a quelle adottate in Francia?

Fateci sapere cosa ne pensate e diteci cosa vi ha convinto a vaccinarvi (se l’avete fatto) commentando qui sotto.

Dall’articolo La vaccinazione rallenta in Svizzera, come invertire la tendenza?

Articoli più popolari

Partecipa alla discussione!

I contributi devono rispettare le nostre condizioni di utilizzazione. Se avete domande o volete suggerire altre idee per i dibattiti, contattateci!
FLéchaud
FLéchaud
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da PT.

Costringerli a prendere un vaccino che non è ancora stato studiato per almeno 5 anni è un errore.

Obrigarem a tomar uma vacina que ainda não tem, pelo menos, 5 anos de estudos, é um erro.

Nop
Nop

Leggere di persone che odiano e maledicono le persone che non si sono ancora vaccinate lo trovo aberrante. Come è possibile riuscire a creare una nuova separazione sociale che mette le persone gli uni contro gli altri.

Io mi sono vaccinato ad inizio pandemia è non ho ottenuto niente.
mi dicono che il vaccino non è valido se lo fai una sola volta e adesso dopo la seconda mi dicono che ci sarà una terza ?

Tutto questo per ottenere un green pass che ha una durata di 6 mesi ?

Una situazione particolare mi è successa all'università di Losanna, quando alcuni compagni non vaccinati non hanno potuto entrare perché sprovvisti di green pass, ma sorpresone uno dei compagni vaccinati era malato ma ha comunque potuto entrare senza dover fare tamponi o altro perché provvisto di green pass. Qualche giorno dopo non lo vediamo tornare e si scopre che aveva il covid (non la variabile delta). Ma quindi siamo comunque portatori e ci infettiamo comunque? Troppe domande e troppe incongruenze che non aiutano la comprensione della problematica attuale.

Voglio inoltre ricordare che ad inizio pandemia il primo a prendere sottogamba il virus è stato proprio quello stesso governo che adesso da la colpa della situazione a noi persone per non essere stati abbastanza responsabili. Quindi quando mi propongono bonus e premi per portare gente a vaccinarsi posso solo provare vergogna.

In conclusione la cosa più fondamentale è la ricerca di un vaccino che non perda efficacia dopo un paio di mesi oppure un farmaco per la diminuzione dei sintomi, ma soprattutto cancellare questa disparità del green pass, se le persone non vogliono vaccinarsi saranno problemi loro, tanto il covid lo prendo a prescindere che parli con qualcuno di vaccinato o meno e non fraintendete, di varianti del virus ce ne sono già a bizzeffe e si creano nei soggetti vaccinati e non.

Gomirko
Gomirko

Siete di parte, non posso commentare!

gsruetsch
gsruetsch
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da ES.

Ciao, come stai? Sembra che tutti coloro che hanno decisioni così categoriche non siano a conoscenza di tutti gli esperimenti che si fanno nel perseguimento della scienza e della scienza medica...
È una gran fortuna avere cose chiare come quelle che commentano qui, ma vedendo come agiscono gli esseri umani, quotidianamente, con il loro egoismo (come etichettano chi non vuole vaccinarci), la loro avidità, non possono semplicemente metterci all'angolo e costringerci come se vivessimo nel Medioevo, dovrebbero dare spiegazioni, e fare esempi, dire la verità delle cose: difficile non è, visto che non sapremo mai la verità di come sono stati prodotti i fatti. Per andare avanti (evolvere) come esseri umani, dobbiamo imparare a smettere di imporre e basta, esporre e smascherare ed esporre, essere coerenti con le nostre azioni, essere coerenti con le nostre azioni, essere coerenti con le nostre azioni, essere coerenti con le nostre azioni, finché coloro che diffidano con giusta causa, possano fidarsi di nuovo.

Hola, ¿Cómo están? Parece que todos los que tienen decisiones tan categóricas no estuvieran al tanto de todos los experimentos que se hacen en pos de la ciencia y la ciencia médica...
Es una muy buena fortuna tener las cosas tan claras como los que aquí comentan, pero viendo actuar al ser humano, en lo cotidiano, con su egoísmo (como caratulan a los que no queremos vacunarnos), su codicia, no pueden solamente arrinconarnos y obligarnos como si viviéramos en el Medioevo, debieran dar explicaciones, y poner ejemplos, decir la verdad de las cosas: difícil no?, ya que nunca se sabrá la verdad de cómo se produjeron los hechos. Para poder avanzar (evolucionar) como seres humanos, tenemos que aprender a dejar de imponer y solo, exponer y exponer y exponer, ser coherentes con nuestras acciones, ser coherentes con nuestras acciones, ser coherentes con nuestras acciones, hasta que aquellos que desconfían con justa causa, puedan volver a confiar.

mandy ch.
mandy ch.
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da ZH.

Andando al supermercato l'altro giorno, ho incontrato un conoscente - un'altra persona anti-vaccinazione. Ho notato che sono circondato da un bel po' di persone così, e le loro ragioni tendono ad essere simili: i vaccini vengono sviluppati così velocemente, devono essere insicuri; non voglio essere usato come cavia; ci sono chip nascosti nei vaccini (sono anche contro il 5G, nessuna sorpresa) ......

Cerco di ragionare con loro e di rispondere alle domande che fanno, ma trovo che sono semplicemente incomprensibili perché non vogliono ascoltare le tue spiegazioni e pensano di essere quelli che hanno ragione. Ho persino avuto una conoscente che lavora in una casa di riposo che mi ha detto che era pronta a perdere il suo lavoro piuttosto che fare il vaccino, e quando ho cercato di spiegarglielo, mi ha rimproverato per non rispettare la sua scelta ......

Le persone così sono davvero incorreggibili, ci sono momenti in cui vorrei solo maledirle con il virus, ma è troppo brutto, quindi, devo solo stare zitto.

前两天去超市,我碰到一位熟人——又一位反对接种疫苗的人。我注意到自己身边这样的人还真不少,他们的理由也往往差不多:疫苗这么快就开发出来,一定不安全;我不想被当作小白鼠;疫苗里藏匿了芯片(他们也反对5G,不奇怪)……

我试图跟他们讲道理,回答他们提出的问题,但我发现,他们就不可理喻,因为他们不想听你的解释,觉得他们自己才是对的。甚至有一位在养老院工作的熟人,跟我说她做好了宁可丢掉工作也不要打疫苗的准备,而我要给她解释,则被她训斥为我不尊重她的选择……

这样的人真的无可救药,有的时候我简直想咒他们被病毒感染,但这样太不好,所以,我只能闭嘴。

beppelosqualo
beppelosqualo

La cosa più triste è il constatare l'egoismo della popolazione e la sua ignoranza, due fattori negativi che vanno tenuti in considerazione per una strategia efficacie che non può basarsi solamente su una campagna informativa, che si sta rivelando infatti totalmente inefficace. Purtroppo al tempo stesso ci scontriamo con una terribile incapacità decisionale di un governo attendista, che rappresenta anche una parte di coloro che non si vogliono vaccinare per ideologia.
Escluderei ogni incentivi monetario, pagato con le tasse dei vaccinati.
L'estensione dell'uso del green pass (anche in campo lavorativo) come in Francia ed Italia sarebbe l'unica soluzione, ma come detto, il governo svizzero è incapace di decidere.
Dovremo quindi attendere una pandemia di non vaccinati, e nuove chiusure, che arriveranno verso Settembre Ottobre. A quel punto il 50% della popolazione aprirà finalmente gli occhi e magari anche le orecchie.
Nel frattempo consiglierei di donare i vaccini a disposizione ai paesi che ne farebbero volentieri uso.

Federica11
Federica11
@beppelosqualo

Penso che sia gravissima la
Deriva liberticida del tuo discorso. La mia libertà di non vaccinarmi vale esattamente come la tua di vaccinarti. Nei paesi civili, Si chiama democrazia.

beppelosqualo
beppelosqualo
@Federica11

Ciao Federica
Come vedi ho sbagliato il pronostico. Il governo svizzero si è deciso finalmente, ma solo perché la situazione è diventata più grave del previsto. Era però l'unica strada possibile come avevo scritto e non è per niente liberticida.
La mia decisione di vaccinarmi non è assolutamente paragonabile alla tua. Mi dispiace.
Te vorresti avere la libertà di superare la pandemia grazie al vaccino degli altri. Sei libera di infettarti e finire in ospedale (ti auguro di no), ma non sei per niente libera di farlo ad altre persone.
Altrimenti con la storia della libertà individuale saremmo liberi di guidare a 200kmh per città, o di fare qualsiasi cosa che possa mettere in pericolo chi ti sta vicino.
Darsi delle regole per vivere insieme nella societa è democrazia, la tua è anarchia, oltre ad egoismo, che però a quanto pare ora si chiama libertà.

Nop
Nop
@beppelosqualo

io la sto ancora aspettando una campagna informativa fatta come si deve, perché è da inizio pandemia che continuano a dire opinioni contrastanti su come proteggersi

beppelosqualo
beppelosqualo
@Nop

Credo che anche le pietre abbiano capito ormai che ci si protegge con vaccino mascherine e distanziamento .

Sono sicuro che poteva essere fatto un lavoro migliore nella comunicazione, ma chi sarà colpito dal covid questo inverno non potrà avere la scusa del "Non avevo capito ", o "aspettavo una campagna informativa migliore".

Scusa per essere molto diretto, ma sono io che non capisco cosa ci sia da capire.

marco brenni
marco brenni

Francamente non riesco a capire come si fa ad essere ancora contro la vaccinazione (!) quando tutto il mondo scientifico è concorde non solo sulla sua utilità, ma anche sulla sua indispensabilità. Pure gran parte dei politici ne è ormai convinta. Ci attende probabilmente una terza o quarta ondata pandemica in autunno dovuta alla variante Covid Delta, molto più contagiosa di tutte le altre. È perciò un'opposizione in gran parte di maniera e in minor parte dovuta a disinformazione-fanatismo ideologico, ma per poter liberare da questa situazione potenzialmente liberticida, bisogna assolutamente vaccinarsi per raggiungere l'immunità di gregge! Non ci siamo ancora proprio per colpa dei reticenti.

Nop
Nop
@marco brenni

Ti dirò un segreto.
Il mondo scientifico non è per niente concorde sull'efficacia di questo vaccino, ci sono ancora molti dati da analizzare e il testing di un vaccino è normalmente di tre anni, basti pensare l'inefficacia del vaccino in Israele dove l'immunità di gregge non è servita nonostante fossero quasi tutti vaccinati.

marco brenni
marco brenni
@Nop

La tua affermazione è smentita dai fatti: la maggioranza della comunità scientifica afferma invece che è l'unico metodo per poter uscire da questa maledetta pandemia. Qualcuno non è d'accordo, ma è un infima minoranza. Vero è piuttosto che il vaccino non ha un efficacia lunga e mai assoluta: vedi Israele che fu il primo paese a vaccinarsi massicciamente , ma che ormai necessita di una dose di richiamo, già sta ordinata per tutti quanti. Esser contro la scienza è un atteggiamento stolto, oltre che disfattista.

beppelosqualo
beppelosqualo
@Nop

La percentuale dei vaccinati in Israele è pari a quella della Svizzera. Cioè 62% con 2 dosi.
Ed infatti ci sarebbe da preoccuparsi per la Svizzera.
Questa di Israele totalmente vaccinata è una delle grosse fake news che circolano.

In che senso inefficacia del vaccino? In ospedale anche in Israele ci sono finiti i non vaccinati in larga parte.

Buona fortuna a chi vuole aspettare 3 anni

Nop
Nop
@beppelosqualo

Quella percentuale è così dall'inizio, Israele è stata la più vaccinata di inizio pandemia, ma il problema stava proprio in questa vaccinazione di massa, non hanno messo un allarme pandemia e hanno acquistato subito enormi scorte del vaccino senza sapere la sua durata o affidabilità.

Perché diciamocelo mi sono sempre vaccinato, anche quando andavo in vacanza in paesi esteri, ma non mi è mai capitato di dover fare il vaccino 3 volte nell'arco di mesi.
Per non parlare dell'articolo di RAI "integrità dell'mRna inferiore rispetto alle dosi usate nei trials" che afferma che Pfizer ha venduto vaccini non conformi (nel caso leggilo è molto interessante).

Semplicemente non è una questione di rifiutare la scienza ma diffidare di chi te la vende, perché la scienza non è ne buona ne cattiva ma è chi la controlla a fare la differenza (basta ricordarsi di chi vendeva pillole dimagranti con DNP o di pillole anticoncezionali come "Yasmin" che causavano morti o danni permanenti ) .

Spero quindi di aver trovato un accomodamento ragionevole per spiegare le nostre differenze di pensiero.

Nop
Nop
@marco brenni

La comunità scientifica è d'accordo sull'importanza nel vaccinarsi, non riguardo a questi vaccini e sulla loro efficacia, soprattutto nella durata che è ancora parecchio discussa.

Perché diciamocelo non è mai capitato di dover fare il vaccino 3 volte nell'arco di mesi.
Per non parlare dell'articolo di RAI "integrità dell'mRna inferiore rispetto alle dosi usate nei trials" che afferma che Pfizer ha venduto vaccini non conformi (nel caso leggilo è molto interessante).

Semplicemente non è una questione di rifiutare la scienza ma diffidare di chi te la vende, perché la scienza non è ne buona ne cattiva ma è chi la controlla a fare la differenza (basta ricordarsi di chi vendeva pillole dimagranti con DNP o di pillole anticoncezionali come "Yasmin" che causavano morti o danni permanenti ) .

Spero quindi di aver trovato un accomodamento ragionevole per spiegare le nostre differenze di pensiero.

beppelosqualo
beppelosqualo
@Nop

Il problema di Israele rimane sempre lo stesso, cioè è che il 40% non si è vaccinato.
La perdita di efficacia nel tempo del vaccino nel prevenire i contagi ha solo causato più non vaccinati negli ospedali, dato che la protezione dalla malattia ha invece una decadenza piccola.
Il contagio dei vaccinati è solo un motivo in più per vaccinarsi.

Apprezzo i toni pacati nello spiegare il tuo pensiero ma purtroppo mi sembri una delle tante vittime della disinformazione che circola e spero che lo capirai presto.

Per esempio l'articolo "integrità dell'mRna inferiore rispetto alle dosi usate nei trials" dice solo che 3 trials su 153 sono probabilmente stati gestiti male.
Una notizia praticamente irrilevante.
La tua conclusione che avrebbero venduto vaccini non conformi non ha senso.
Per favore considera che la somministrazione di Pfizer a milioni di persone ha confermato i risultati dei trials Pfizer, cioè l'efficacia al 90-95% nel prevenire la malattia grave. Ha salvato già la vita di migliaia, basta vedere la cifra dei morti covid di ottobre 2020 vs ottobre 2021.
Quindi che importanza ha se 3 trials su 153, cioè 1000 persone,
sono stati fatti male un anno fa?

Purtroppo le case farmaceutiche sono guidate solo dal profitto ed anche in questa pandemia alcune si sono comportate in modo vergognoso. Ma i risultati del vaccino sono evidenti a tutti, e confermati da autorità indipendenti e da centinaia di studi statistici.

Vogliamo rischiare di finire in terapia intensiva per aver creduto a qualche articolo di noti cospiratori invece che au report del ministero della Salute che ci rappresenta tutti?

Ti consiglio si dare invece un'occhiata a questo sito:
https://www.sorryantivaxxer.com/

Per capire che fine fa chi si affida a questi impostori.

kluc
kluc
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da FR.

Stessa lotta per il morbillo che era scomparso grazie alla vaccinazione nei giovanissimi e che purtroppo vediamo tornare a causa dei genitori che rifiutano sempre più questo vaccino! Una malattia mortale per i bambini! Che stupidità!

Même combat que pour la rougeole qui avait disparu grâce à la vaccination chez les tous petits et que l’on voit malheureusement revenir à cause de parents qui refusent de plus en plus ce vaccin !! Maladie mortelle pourtant chez les enfants ! Quelle Bêtise !!

kluc
kluc
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da FR.

Vivo in Francia e ho finalmente ricevuto le mie due dosi di vaccino; ne sono felice e orgogliosa!
L'unico modo per uscire da questa pandemia; coloro che si rifiutano in nome di una presunta libertà individuale sono solo egoisti e i primi a lamentarsi non appena viene introdotto il coprifuoco! La tessera sanitaria avrebbe dovuto essere messa in atto molto prima; quanto a renderla obbligatoria per il personale infermieristico, è comunque deplorevole essere dovuti arrivare a questo punto .....! Sono i primi ad essere esposti al virus! Se nemmeno loro incoraggiano la gente a vaccinarsi, non dovrebbero venire a gridare aiuto quando arriva la prossima ondata di ricoveri !!!!!!!!

J’habite en France et j’ai enfin reçu mes deux doses de vaccins; contente de l’etre et fière de l’etre !!
Seul moyen pour se sortir de cette pandémie; ceux qui refusent au nom d’une prétendue liberté individuelle ne sont que des égoïstes et les premiers à raler dès l’instauration du couvre-feu !! Le pass sanitaire aurait dû être mis en place beaucoup plus tôt ; quand à le rendre obligatoire pour le personnel soignant c’est quand même lamentable d’avoir dû en arriver là…..! Eux qui sont les premiers exposés au virus ! Si même eux n’incitent pas les gens à aller se faire vacciner qu’ils ne viennent pas crier au secours à la prochaine vague d’hospitalisations !!!!!!!!

JuraRwanda
JuraRwanda
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da FR.

Questo è il mondo alla rovescia. Mandiamo le dosi inutilizzate ai paesi che ne hanno veramente bisogno! Con lo svantaggio che il Covid potrebbe rimanere in Svizzera più a lungo del necessario e aumentare ancora di più i costi sociali.

C'est le monde à l'envers. Envoyons donc les doses non utilisées aux pays qui en ont réellement besoin ! Avec l'inconvénient que le Covid risque de traîner plus longtemps que nécessaire en Suisse et faire augmenter encore les coûts sociaux

Gerapera
Gerapera

Ogni misura coercitiva è un insuccesso in un certo senso.
Io mi sono vaccinato come gesto di responsabilità verso me stesso, la mia compagna gli amici e la comunità in cui vivo. Ma prima di tutto perché mi sono informato scientificamente presso le fonti ufficiali e di divulgazione seria, saltando a piedi uniti tutte le fake news e i falsi profeti.

Credo che in Svizzera come ovunque l’informazione sia l’arma principale. Si deve informare in modo semplice ma efficace ed è un problema di comunicazione, oltre che di attaccare la sfiducia che troppi hanno verso la scienza, nonostante i benefici che ha procurato e di cui godiamo tutti.
Bisogna riuscire a comunicare una forma minima di mentalità scientifica, di logica che in molti non hanno o non vogliono avere, perché è più facile ascoltare gli imbonitori che danno energia alle nostre paure. Bisogna forse usare la stessa mentalità complottista usata dai disturbatori: chi è che davvero guadagna dalla disinformazione?

Però se questo non bastasse allora si dovrà passare a forme sempre più coercitive perchè la libertà legittima dell’individuo di aver paura, di non essere convinto oppure finanche di essere ignorante, perfino stupido o peggio credulone finisce dove comincia quella della società tutta.

Credo che il green pass sia una giusta via di mezzo: se vuoi essere libero d’accordo ma devi pagarne il prezzo per garantire anche l’altrui libertà! Questo serve a tutti e all’economia. Ad esempio io potrei non sentirmi tranquillo ad andare in palestra, sapendo che chi si allena accanto a me potrebbe non essere vaccinato. Questo danneggia l’economia.
Oppure se proprio si vuole garantire libertà massima si potrebbe provare a dare una certificazione “COVID free” agli esercizi che controllano i covid certificate. Poi vedremmo chi ha più clienti.

Come in tutti i problemi complessi non esiste soluzione semplice. Ma se ne deve comunque trovare una che funzioni.

Consiglio a tutti di fidarsi della scienza e di vaccinarsi tranquillamente, per vivere più tranquilli poi.

François Delafontaine
François Delafontaine
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da FR.

Se dobbiamo davvero spostare il dibattito sul terreno assurdo della libertà individuale, allora devo ricordare l'articolo 6 della Costituzione: "Tutti sono responsabili di se stessi e contribuiscono secondo le loro forze all'adempimento dei compiti dello Stato e della società".
Lasciate che la gente si prenda la responsabilità. Che si vaccinino da soli o che stiano fuori. Responsabilità.
La tessera sanitaria non obbliga nessuno ad essere vaccinato. Nessuno in Francia ha fatto irruzione nel mio appartamento per immobilizzarmi e infilarmi un ago nella spalla. Ma se voglio andare al cinema, devo assicurarmi di non mettere in pericolo gli altri. Responsabile.
Oppure la costituzione svizzera è antiquata e noi continuiamo a gridare alla censura, al terrore o peggio! Il socialismo.

S'il faut vraiment déplacer le débat sur le terrain absurde de la liberté individuelle, alors je dois rappeler l'article 6 de la Constitution : "Toute personne est responsable d’elle-même et contribue selon ses forces à l’accomplissement des tâches de l’État et de la société."
Que les gens prennent leurs responsabilités. Qu'ils se vaccinent ou qu'ils restent dehors. Responsabilité.
Le passe sanitaire n'oblige personne à se faire vacciner. Personne en France n'a fait une descente dans mon appartement pour me clouer au sol et me planter une seringue dans l'épaule. Mais si je veux aller au cinéma, je dois m'assurer de ne pas mettre les autres en danger. Responsable.
Ou alors la Constitution suisse c'est ringard et on continue à crier à la censure, à la terreur ou pire ! Au socialisme.

manlio.tonon
manlio.tonon
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da FR.

buono a sapersi

buono a sapersi

François Delafontaine
François Delafontaine
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da FR.

Ciao, c'è una tassa specifica sul tabacco. Per favore, trovate un altro esempio.

Bonjour, il y a un impôt spécifique sur le tabac. Veuillez trouver un autre exemple.

Clem
Clem

Le risposte alle sue domande sono date regolarmente.

1) Perché tutti devono ancora indossare maschere in casa, quando la maggior parte delle persone sono state vaccinate o curate?

Perché il 50% di copertura vaccinale è insufficiente per impedire la circolazione del virus. Un virus può mutare quando si replica. Pertanto, ogni trasmissione aumenta la probabilità di una nuova variante, potenzialmente più pericolosa.

2) Perché mantenere le restrizioni sui viaggi internazionali quando si sono dimostrate inefficaci nel fermare la diffusione di nuove varianti?

Ogni paese ha la sovranità di imporre condizioni per l'ingresso nel suo territorio. Adottando un lasciapassare sanitario compatibile con quello dell'Unione Europea, la Svizzera vuole dare ai suoi cittadini le maggiori possibilità di viaggiare. Tuttavia, la Svizzera non può impedire ai paesi terzi di rifiutare l'ingresso nel loro territorio.

3) Perché le persone che sono guarite dalla malattia sono obbligate a essere vaccinate quando hanno già gli anticorpi?

Nessuno è obbligato ad essere vaccinato in Svizzera.
Tuttavia, le persone che sono guarite sono incoraggiate a ricevere almeno una dose del vaccino. Senza il vaccino, le persone che sono guarite dalle prime varianti non sono protette contro le varianti Delta e Delta+. Inoltre, i pazienti più anziani sviluppano meno bene la loro risposta immunitaria e possono ammalarsi di nuovo. Nella maggior parte dei casi, una singola dose di vaccino è sufficiente a proteggere le persone guarite.

4) Perché le persone vaccinate vogliono obbligare gli altri a prendere il vaccino, anche se i vaccinati non sono più a rischio?

Sono una persona vaccinata e sono personalmente contro la vaccinazione obbligatoria. Non posso parlare per altri, ma so che molti di noi in Svizzera sono, perché non è un paese dove gli obblighi sono molto ben percepiti, coltiviamo la libertà individuale come un valore fondamentale.
D'altra parte, non credo che i vaccinati non siano più in pericolo. Finché il virus circola, appariranno nuove varianti e un giorno il vaccino non sarà più efficace. Inoltre, il vaccino è efficace solo per un massimo di due anni, quindi se il virus è ancora molto presente nella popolazione, saranno necessari dei richiami.

Anonima / Anonimo
Anonima / Anonimo
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da FR.

Perché non obbligatorio come il vaccino antipolio della mia infanzia?
Non c'erano manifestazioni contro i vaccini all'epoca e oggi non si parla di polio...

Pourquoi pas obligatoire comme celui de la polio entre autre de mon enfance ?
Il n'y avait pas de manifestation contre les vaccins à cette époque et on ne parle plus de la polio aujourd'hui...

makssiem
makssiem
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da AR.

Purtroppo, ingenui - e gli idioti d'Europa usano il rifiuto solo perché «mi rifiuto se esisto» per quanto riguarda gli arabi, usano il rifiuto per insultare il loro Signore e fanno quello che vogliono. Voglio sapere se Dio non vuole davvero farmaci per i pazienti.

للاسف الشديد، سُـذّجُ وأغبياء اوروبا يستعينُون بالرفض فقط للـ  // أنا ارفض إذن أنا موجود // أما العرب، فيستعينون بالرفض لإهانة ربهم والزعم بأنهم إنما يؤدّون ما يرغب فيه. أود معرفة إن كان الله لا يرغب بدواء للمرضى حقا؟

aleph50
aleph50

Il vaccino è quanto di meglio ci offre la medicina per prevenire le conseguenze più gravi del contagio. Ci vacciniamo per non rischiare e responsabilmemte per non esporre altri al rischio di ricovero e morte. Capisco i dubbi di fronte ad un presidio con qualche sia pur rara complicanza, statisticamente irrilevante ,ma credo che l'interesse comune debba prevalere nella scelta. Tutti hanno il diritto di non vaccinarsi, ma la comunità ha il diritto di tutelarsi con restrizioni per chi non lo fa', non siamo tutti uguali vaccinati e non vaccinati. Da sempre si assumono le responsabilità del proprio comportamento, chi beve alcool non può guidare, chi fuma non può farlo in un locale pubblico esponendo il prossimo al rischio del fumo passivo. È tanto difficile da capire?

Pedro P
Pedro P
@aleph50

Ce que vous dites serait vrai si les vaccinés ne pouvaient pas transmettre le virus SARS-CoV-2, mais ce n'est malheureusement pas le cas...

aleph50
aleph50
@Pedro P

Ha ragione, ma in chi si vaccina la carica virale è molto attenuata dall'effetto degli anticorpi
e dunque il rischio di contagiare inferiore a quello dei non vaccinati. Se tutti lo fossero poi, il problema sarebbe risolto.

PASSERBY2
PASSERBY2
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da EN.

Forse prima rispondete alle reali preoccupazioni della gente. Perché tutti sono ancora costretti a indossare maschere in casa, anche se le persone vaccinate o guarite sono ormai la maggioranza? Perché mantenere le restrizioni nei viaggi internazionali, anche se si sono dimostrate inefficaci nel fermare la diffusione di nuove varianti? Perché i guariti sono costretti a vaccinarsi - se hanno già gli anticorpi? Perché i vaccinati vogliono obbligare gli altri, anche se i vaccinati non sono più a rischio?

Maybe first answer actual concerns of people. Why everybody is still forced to wear masks indoors, although vaccinated or recovered people are now the majority? Why maintain restrictions in international travel, although they are proven ineffective in stopping spread of new variants? Why those recovered are forced to vaccinate - if they already have antibodies? Why those vaccinated want to force others, although the vaccinated are no longer at risk?

Clem
Clem
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da EN.
@PASSERBY2

Le risposte alle sue domande sono date regolarmente.

1) Perché tutti devono ancora indossare maschere in casa, quando la maggior parte delle persone sono state vaccinate o curate?

Perché il 50% di copertura vaccinale è insufficiente per impedire la circolazione del virus. Un virus può mutare quando si replica. Pertanto, ogni trasmissione aumenta la probabilità di una nuova variante, potenzialmente più pericolosa.

2) Perché mantenere le restrizioni sui viaggi internazionali quando si sono dimostrate inefficaci nel fermare la diffusione di nuove varianti?

Ogni paese ha la sovranità di imporre condizioni per l'ingresso nel suo territorio. Adottando un lasciapassare sanitario compatibile con quello dell'Unione Europea, la Svizzera vuole dare ai suoi cittadini le maggiori possibilità di viaggiare. Tuttavia, la Svizzera non può impedire ai paesi terzi di rifiutare l'ingresso nel loro territorio.

3) Perché le persone che sono guarite dalla malattia sono obbligate a essere vaccinate quando hanno già gli anticorpi?

Nessuno è obbligato ad essere vaccinato in Svizzera.
Tuttavia, le persone che sono guarite sono incoraggiate a ricevere almeno una dose del vaccino. Senza il vaccino, le persone che sono guarite dalle prime varianti non sono protette contro le varianti Delta e Delta+. Inoltre, i pazienti più anziani sviluppano meno bene la loro risposta immunitaria e possono ammalarsi di nuovo. Nella maggior parte dei casi, una singola dose di vaccino è sufficiente a proteggere le persone guarite.

4) Perché le persone vaccinate vogliono obbligare gli altri a prendere il vaccino, anche se i vaccinati non sono più a rischio?

Sono una persona vaccinata e sono personalmente contro la vaccinazione obbligatoria. Non posso parlare per altri, ma so che molti di noi in Svizzera sono, perché non è un paese dove gli obblighi sono molto ben percepiti, coltiviamo la libertà individuale come un valore fondamentale.
D'altra parte, non credo che i vaccinati non siano più in pericolo. Finché il virus circola, appariranno nuove varianti e un giorno il vaccino non sarà più efficace. Inoltre, il vaccino è efficace solo per un massimo di due anni, quindi se il virus è ancora molto presente nella popolazione, saranno necessari dei richiami.

Les réponses à ses questions sont régulièrement données.

1) Pourquoi tout le monde est-il encore obligé de porter des masques à l'intérieur, alors que les personnes vaccinées ou guéries sont désormais majoritaires ?

Parce qu'une couverture vaccinale de 50% est insuffisante pour empêcher la circulation du virus. Un virus peut muter lorsqu'il se réplique. Par conséquent, chaque transmission augmente la probabilité de l'apparition d'un nouveau variant, potentiellement plus dangereux.

2)Pourquoi maintenir les restrictions sur les voyages internationaux, alors qu'elles se sont avérées inefficaces pour stopper la propagation des nouvelles variantes ?

Chaque pays est souverain pour imposer des conditions d'entrée sur son territoire. En adoptant un pass sanitaire compatible avec celui de l'Union Européenne, la Suisse veut donner le plus de possibilité de voyage et de déplacement à ses citoyens. La Suisse ne peut par contre pas empêcher des pays tiers de refuser l'entrée sur leur territoire.

3)Pourquoi les personnes guéries sont-elles obligées de se faire vacciner, alors qu'elles ont déjà des anticorps ?

Personne n'est obligé de se faire vacciner en Suisse.
Toutefois, les personnes guéries sont encouragées à recevoir au moins une dose du vaccin. En effet, sans vaccin, les personnes guéries des premiers variants ne sont pas protégées contre les variants Delta et Delta+. De plus, les patients âgés développent moins bien leur réponse immunitaire et peuvent retomber malade. La plupart du temps, une seule dose de vaccin suffit à protéger les personnes guéries.

4)Pourquoi les personnes vaccinées veulent-elles obliger les autres, bien que les vaccinés ne soient plus en danger ?

Je suis une personne vaccinée et je suis personnellement contre l'obligation vaccinale. Je ne peux pas parler au nom des autres mais je sais que nous sommes nombreux en Suisse, car ce n'est pas un pays où les obligations sont très bien perçues, nous cultivons la liberté individuelle comme valeur fondamentale.
Par contre, je ne pense malheureusement pas que les vaccinés ne sont plus en danger. Tant que le virus circule, des nouveaux variants vont apparaître et, un jour, le vaccin ne sera plus efficace. De plus, l'efficacité du vaccin ne dépasse pas 2 ans, donc si le virus reste très présent dans la population il faudra faire des rappels.

François Delafontaine
François Delafontaine
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da EN.
@PASSERBY2

Per evitare una nuova saturazione degli ospedali.

Le tue domande hanno già avuto risposta cento volte, e nel frattempo la realtà continua senza di te. Facciamo tutto questo perché quando non lo facciamo, i nostri ospedali sono saturi.

E i vaccinati ne pagano il prezzo come tutti gli altri.

Pour éviter une nouvelle saturation des hôpitaux.

Vos questions ont déjà été répondues cent fois, et pendant ce temps la réalité continue sans vous. On fait tout ça parce que quand on ne le fait pas, nos hôpitaux saturent.

Et les vaccinés en paient le prix comme tous les autres.

PASSERBY2
PASSERBY2
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da EN.

Sono vaccinato due volte, ma il problema è altrove.
.
Si tratta della mancanza di fiducia nei governi e nei principali media, non del vaccino. Né la carota né il bastone funzionano quando la società non si fida che il governo mantenga la parola data.
.
Ripristinare una normale discussione pubblica, invece di censurare. Discutere e rispondere alle reali preoccupazioni, invece di dire alle persone che sono stupide. Smettere di cambiare gli obiettivi - per esempio, si parla già di ulteriori vaccini. Ammettere gli errori nella gestione della malattia e nella comunicazione.
.
Se il governo continua a negare il vero problema - che la società non crede a ciò che viene detto ufficialmente - ci saranno ulteriori crisi, e alla fine il governo perderà le prossime o le prossime elezioni.

I am vaccinated twice, but the problem is elsewhere.
.
This is about lack of trust in governments and main media, not vaccine. Neither carrot or stick work when society does not trust the government to keep its word.
.
Reinstate a normal public discussion, instead of censoring. Discuss and answer actual concerns, instead of telling people they are stupid. Stop changing goalposts - for example, there is already a talk about further vaccines. Admit mistakes in handling the disease and communication.
.
If the government keeps denying the real problem - that society does not believe what is officially told - there will be further crises, and finally the government will lose next or next by one elections.

jean1958
jean1958
Il seguente commento è stato tradotto automaticamente da EN.
@PASSERBY2

Cambiare posizione è tipico della buona scienza che si adatta alle nuove informazioni. Non si può biasimare un cambiamento di posizione, solo gli stupidi non cambiano mai idea.

Changer de position est typique de la bonne science qui s'adapte aux nouvelles informations. Vous ne pouvez pas reprocher un changement de position, seuls les imbéciles ne changent jamais d'avis.

Contenuto esterno
Non è stato possibile registrare l'abbonamento. Si prega di riprovare.
Hai quasi finito… Dobbiamo verificare il tuo indirizzo e-mail. Per completare la sottoscrizione, apri il link indicato nell'e-mail che ti è appena stata inviata.

I dibattiti più recenti

Le più recenti opportunità per discutere di argomenti importanti con lettori e lettrici di tutto il mondo.

Bisettimanale

La dichiarazione della SRG sulla protezione dei dati fornisce ulteriori informazioni sul trattamento dei dati.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR